ASCOLTA RLB LIVE
Search

Consiglio regionale, approvato l’assestamento di bilancio. 100mila euro per le Primarie

REGGIO CALABRIA – E’ stata una seduta infuocata quella del Consiglio regionale della Calabria, avviata ieri sera, tra proteste di sindaci e lavoratori sotto Palazzo Campanella.

Nel corso della notte, è arrivata l’approvazione a maggioranza, con il coordinamento formale, della manovra di assestamento al Bilancio 2014 della Regione. Tra gli emendamenti approvati, quello che istituisce il fondo per le primarie per i candidati alla presidenza della Giunta regionale con una copertura di 100 mila euro. La manovra di assestamento consta di 132 milioni di euro di spesa destinate alla copertura di oneri obbligatori, come la quota di finanziamento per il funzionamento del Consiglio regionale, gli stipendi dei forestali, i trasporti regionali, interventi a sostegno del settore agricolo e l’incremento degli stanziamenti di altri settori regionali che presentavano carenze di risorse in sede di bilancio di previsione come l’ambiente, il turismo e la protezione civile.