Fra moglie e marito non mettere il dito, litigano e s’inseguono sulla 106

CAULONIA (RC) – Com’è vero il detto: “fra moglie e marito non mette il dito”.

Purtroppo a mettersi di “mezzo”, anche se inconsapevolmente, sono stati padre e figlio, 42 e 16 anni che si sono trovati a bordo della loro Vespa, direzione Riace sulla 106, proprio fra moglie e marito. I fatti parlano di una furiosa lite fra lei, 38 anni e lui 41. Per motivi imprecisati, i due sono sposati, se ne dicono di tutti i colori. Lei, forse per evitare il peggio, pensa bene di scappare a bordo della sua 500 ma, il marito non demorde e la insegue a bordo della sua Alfa Romeo. Inizia la fuga sulla statale 106, siamo in direzione Riace. Per alcuni chilometri la scena è da “Squadra speciale Cobra 11”: sorpassi azzardati, zig zag, velocità folle. In mezzo ai due in fuga capitano padre e figlio che, in sella alla loro vespa, erano usciti come ogni mattina percorrendo disciplinatamente quella strada. Una delle due auto in fuga li tampona, loro cadono a terra riportando una serie di ferite e, per fortuna non sono in pericolo di vita. La loro colpa: solo di essersi trovati proprio “fra moglie e marito” ed il detto non lascia dutti…. Mai mettere il dito.