Sequestrarono uno studente calabrese figlio di un boss, un arresto - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Sequestrarono uno studente calabrese figlio di un boss, un arresto

Avatar

Pubblicato

il

MAROPATI (RC) – Un uomo di quarant’anni è stato arrestato dai carabinieri per il sequestro lampo, avvenuto a Roma, di uno studente calabrese di 23 anni.

Il giovane, è figlio di un boss della ‘ndrangheta del clan Coluccio, e il sequestro risale al mese di novembre scorso. Il ragazzo fu rilasciato qualche ora dopo. Dietro l’episodio, l’ombra di una lotta tra clan per la gestione dello spaccio di droga. I carabinieri del Nucleo investigativo della Capitale hanno arrestato il quarantenne, anche lui di origini calabresi, con precedenti (ma non per associazione mafiosa), eseguendo l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo avrebbe agito almeno con altri quattro complici, non ancora identificati.

 

Il fatto è avvenuto lo scorso 27 novembre: il giovane fu aggredito in strada in pieno giorno a Roma, nei pressi della sua abitazione nel quartiere Africano, da un gruppo di sconosciuti che lo caricarono di forza su un’auto allontanandosi. A dare l’allarme al 112 furono alcuni passanti che avevano notato la scena. Le indagini sono state condotte dal Nucleo investigativo di via in Selci, anche in considerazione della possibilità che la vicenda potesse essere maturata nell’ambito di uno scontro tra clan calabresi. Il clan ‘Coluccio’ infatti, attivo nella zona di Roccella Ionica in provincia di Reggio Calabria, è ritenuto una delle compagini calabresi più attive nella gestione del narcotraffico internazionale dal Sudamerica. I carabinieri ascoltarono il giovane dopo il suo rilascio, e nonostante la reticenza della vittima, i carabinieri sono riusciti a identificare uno dei rapitori. L’uomo è stato rintracciato e arrestato a Maropati, in provincia di Reggio Calabria con la collaborazione dell’Arma locale ed è ora recluso nel carcere di Palmi.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza