A Catanzaro la protesta del gruppo ammortizzatori sociali in deroga di Cosenza

CATANZARO – Sono centinaia i lavoratori che stanno partecipando alla mobilitazione a Catanzaro, davanti l’assessorato regionale al lavoro.

Alla manifestazione è presente anche una delegazione del Gruppo Ammortizzatori sociali in deroga di Cosenza, che nei giorni scorsi hanno diramato un documento nel quale si chiede il pagamento di tutte le mensilità arretrate del 2013; lo sblocco dei pagamenti per le persone coinvolte nelle politiche attive degli Enti; un accordo con decreto, per tutti i lavoratori, compresi quelli prorogati per tutto l’anno 2014 e la convocazione di un tavolo tecnico tra le Istituzioni interessate e i lavoratori, per discutere di reinserimento lavorativo. I lavoratori hanno annunciato che saranno in mobilitazione fino a quando non otterranno risposte soddisfacenti alle loro richieste.