Viaggo “on the road” sull’A3 ‘completata’, il 22 dicembre arrivano Armani e Delrio

Il nuovo premier non verrà sull’A3 Salerno Reggio Calabria ma la volontà di Matteo Renzi sarà in qualche modo rispettata. Il 22 dicembre viaggeranno sull’arteria “completata” il presidente di Anas, Armani e il ministro Delrio. Insieme percorreranno l’A3

 

REGGIO CALABRIA – Giovedì 22 dicembre, in occasione della fine dei lavori sulla A3 Salerno Reggio Calabria, il presidente dell’Anas Gianni Vittorio Armani insieme al ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio saranno protagonisti di un viaggio sulla Salerno-Reggio Calabria per mostrare dal vivo la nuova autostrada, che dal prossimo anno diventerà una smart road, e “chiudere con un’epoca durata più di cinquant’anni”.

 
Nessuna “inaugurazione” dunque, ma Armani, presidente di Anas, lo aveva già detto: “Il 22 dicembre non inauguriamo la Salerno Reggio Calabria, la completiamo. Sarà tutta percorribile e la consegniamo insieme a un piano di manutenzione associato, che è un nuovo modo di gestire le infrastrutture” dopo che sono state inaugurate. “Perché la logica è quella di non abbandonare le infrastrutture una volta che sono state inaugurate”.

Così il presidente Anas Giovanni Vittorio Armani aveva risposto qualche giorno fa alle polemiche sulla ennesima inaugurazione della Salerno Reggio Calabria.

Dopo decenni dunque Anas restituisce un’arteria che è certamente migliorata nel corso degli anni, ma non è certamente completa. Un’autostrada moderna, a tre corsie, gallerie rifinite e ben illuminate, manto stradale in ottime condizioni  nel tratto campano ed una prospettiva tecnologica che consentirà all’A3 di diventare la prima smart road. Ma poi si arriva in Calabria e in particolare nei tratti dove la corsia d’emergenza è assente come nel tratto tra Cosenza e Altilia Grimaldi, e quello tra Campo Calabro e Reggio Calabria. ‘The show must go on” e mancano due giorni all’inaugurazione di un’infrastruttura divisa a metà.

ponte calatrava Anas Rc Autostrada

Il programma della giornata ‘on the road’

06.45 Appuntamento sede Anas, in via Monzambano 10, nei pressi della Stazione Termini (Roma);

07.00 Partenza pullman per la Salerno-Reggio Calabria;

09.30 Prima tappa area di Servizio Sarno (Campania): saliranno a bordo il ministro dell’Infrastrutture Graziano Delrio e il Presidente di Anas Gianni Vittorio Armani;

12.15 Seconda tappa Viadotto Italia (Calabria): breve sosta per interviste e approfondimenti;

12.45 Il pullman sarà il primo mezzo a percorrere la Galleria Larìa: l’ultimo grande cantiere dell’A3;

13.20 Travel-lunch a bordo offerto dal Contraente Generale italsarc;

15.30 Terza tappa Area di Servizio Rosarno (Calabria): consegna da parte di Anas alla Polizia Stradale di tre autovetture per pattugliare l’autostrada;

16.30 Ultima tappa Villa San Giovanni, castello di Altafiumara: il Presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani, e il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio presenteranno la Salerno-Reggio Calabria alle Autorità locali.

17.30 Brindisi e poi alle 17.50 Trasferimento in aeroporto a Reggio Calabria per il volo (19.10) Reggio Calabria/Roma.