migranti

Approda in Calabria nave con oltre duecento migranti, a bordo due cadaveri

A bordo anche tre ragazzi che hanno perso la madre durante il tragitto in mare.


VIBO VALENTIA – Ha attraccato nel porto di Vibo Marina la nave del Moas “Topaz Responder” con a bordo 237 migranti. Sull’imbarcazione ci sono anche i cadaveri due migranti, uno annegato in mare e l’altro deceduto per ipotermia. A bordo anche tre ragazzi che hanno perso la madre durante il tragitto in mare. Le donne sono in tutto 48, mentre sono ancora da quantificare i minori non accompagnati. Dodici sono quelli accompagnati. Per 25 marocchini facenti parte del gruppo di migranti è scattato il rimpatrio immediato. Sulle banchine del porto é ancora in corso lo screening sanitario, alla presenze delle forze dell’ordine, dei sanitari del 118 e di alcune associazioni di volontariato. Concluse le operazioni, i migranti saranno trasferiti in varie regioni italiane secondo il piano di ripartizione predisposto dal Ministero dell’Interno.