Bombe con bulloni destinate ad un pregiudicato, sette persone in manette

LAMEZIA TERME – Erano specializzati nell’organizzare attentati dinamitardi ‘chiavi in mano’.

- Pubblicità Clikio single-

Dalle prime ore del mattino, agenti del Commissariato di Polizia di Stato di Lamezia Terme stanno eseguendo sette arresti nei confronti di pregiudicati lametini ritenuti responsabili a vario titolo di fabbricazione,detenzione e porto in concorso di due ordigni esplosivi di micidiale potenza, sequestrati il 2 aprile e il 28 giugno di quest’anno, mentre venivano trasportati sul luogo dove dovevano essere collocati e di coltivazione di una piantagione del tipo canapa indiana sequestrata nel mese di luglio. Le indagini del Commissariato di Polizia Stato di Lamezia Terme hanno consentito di individuare una cellula criminale in grado di costruire congegni esplosivi di elevatissima pericolosita’ che dovevano essere utilizzati per un’azione intimidatoria contro un pregiudicato di Lamezia Terme, entrato in aperto contrasto col capo del gruppo criminale. Gli agenti del Commissariato, nel corso delle indagini, hanno interrotto per ben due volte i propositi criminosi del capo del gruppo criminale , sequestrando i due ordigni e arrestando le persone che erano state incaricate di collocarli nei pressi dell’ abitazione del pregiudicato. Le bombe, composte entrambe da oltre sette chili di esplosivo ad alto potenziale erano state anche riempite di bulloni di ferro per aumentarne le capacita’ distruttive. Dalle indagini sono emerse responsabilita’ di alcuni indagati sulla coltivazione di una piantagione di oltre 300 piante di canapa indiana, che veniva sequestrata e distrutta. Ulteriori particolari saranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terra’ alle 10 presso il Commissariato di Lamezia Terme alla presenza del Questore di Catanzaro Guido Marino e del Procuratore della Repubblica Domenico Prestinenzi.

- Pubblicità sky-

Correlati

Fermato in auto con un fucile clandestino: arrestato

REGGIO CALABRIA - La Polizia Metropolitana di Reggio Calabria, nel corso di controlli anti bracconaggio tra Palizzi e Bova, ha arresto un soggetto già...

Incendiato furgone della ditta che lavora per il comune

MILETO (VV) - Intimidazione stamani a San Giovanni, frazione del comune di Mileto con l'incendio di un furgone di proprietà di una ditta che...

«Azienda calabrese vieta di parlare di politica e limita altre libertà ai dipendenti»

CATANZARO - Divieto di volantinare, di discorrere di politica o parlare in famiglia di ciò che avviene in azienda, e, per le donne, comunicare...

Statale 106, Tavernise: «rappresentanti istituzionali restino uniti»

CORIGLIANO ROSSANO – "La battaglia sulla statale 106 è oggi una battaglia che coinvolge indistintamente tutti i rappresentanti istituzionali del territorio dal sindaco, ai...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Fermato in auto con un fucile clandestino: arrestato

REGGIO CALABRIA - La Polizia Metropolitana di Reggio Calabria, nel corso di controlli anti bracconaggio tra Palizzi e Bova, ha arresto un soggetto già...

Freddo e senza riscaldamento, chiuso il tribunale di Castrovillari: udienze sospese

CASTROVILLARI (CS) - Udienze sospese fino al prossimo 18 febbraio nel Tribunale di Castrovillari a causa del freddo. L'impianto di riscaldamento nel Palazzo di...

Incendiato furgone della ditta che lavora per il comune

MILETO (VV) - Intimidazione stamani a San Giovanni, frazione del comune di Mileto con l'incendio di un furgone di proprietà di una ditta che...

«Azienda calabrese vieta di parlare di politica e limita altre libertà ai dipendenti»

CATANZARO - Divieto di volantinare, di discorrere di politica o parlare in famiglia di ciò che avviene in azienda, e, per le donne, comunicare...

Statale 106, Tavernise: «rappresentanti istituzionali restino uniti»

CORIGLIANO ROSSANO – "La battaglia sulla statale 106 è oggi una battaglia che coinvolge indistintamente tutti i rappresentanti istituzionali del territorio dal sindaco, ai...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Meteo Cosenza, sabato instabile con piogge sparse. Ma carnevale sarà bello...

Una perturbazione nord Atlantica scivolerà velocemente verso sud, provocando per oggi rovesci sparsi un pò ovunque. Ma domenica si rafforzerà nuovamente l'anticiclone che garantirà...

Primarie PD 2019 si vota domani. Gazebo, liste e candidati nei...

Le elezioni primarie del Partito Democratico per la scelta del segretario a dell'assemblea nazionale. Seggi aperti domani 3 marzo 2019, dalle 8:00 alle 20:00....

Multe auto dal Comune? Ecco cosa fare per annullare verbali e...

Qualora il destinatario della sanzione non riceva la notifica del verbale di accertamento dell’infrazione dall'Amministrazione, la multa e l'eventuale cartella esattoriale non sono più...

Cosenza, fanno pipì nelle fontane di via Arabia. Si costituiscono e...

La foto del gesto, compiuta da due ragazzi e pubblicata sui social network, aveva fatto il giro della città. I due, dopo essersi presentati...

Ecotassa 2019: da domani stangate le auto inquinanti. I modelli e...

La norma sarà regolata da un sistema di bonus-malus che premia chi acquista vetture meno inquinanti e tassa le auto che rilasciano anidride carbonica superiore...

Baraccopoli di San Ferdinando. Il Sindaco firma l’ordinanza di sgombero

Dopo l'annuncio del Ministro Salvini, il primo cittadino Andrea Tripodi, ha firmato l'ordinanza per lo smantellamento della baraccopoli e l'immediato sgombero dell'area   SAN FERDINANDO (RC)...