Forestale ritrovato con il cranio spappolato da un proiettile di fucile - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Forestale ritrovato con il cranio spappolato da un proiettile di fucile

Avatar

Pubblicato

il

TAVERNA – Sono ancora instabili le condizione di Antonio Pupo.

L’uomo al quale quattro anni fa era stato ritirato il porto d’armi, ironia della sorte vuole che sia in fin di vita proprio per una ferita da arma da fuoco. Una vera tragedia per la cittadina di Taverna, nella Presila catanzarese che aspetta con ansia e apprensione le sorti del 57enne impegnato da ieri  in una lotta tra la vita e la morte dopo essere stato colpito da una fucilata. Pupo pare fosse andato di buon ora tra i boschi accompagnato dal nipote trentenne. Alle otto sarebbe poi stato colpito da un bracconiere al capo. Il giovane che si era allontanato per cercare i funghi battendo un altro sentiero vedendo che lo zio non rispondeva più ai suoi richiami lo avrebbe cercato ritrovandolo in una pozza di sangue ancora agonizzante. Sull’accaduto sono in corso indagini da parte dei  Carabinieri delle stazioni di Taverna e di Villaggio Mancuso. A quanto pare, stando alla prima ricostruzione degli inquirenti, i fatti sono  avvenuti nei pressi della località Ciricilla. L’uomo era alla ricerca  di funghi quando lungo il tragitto è stato colpito da diversi pallini di un fucile da caccia. L’uomo, che sarebbe  stato distante dal parente alcuni metri, è stramazzato immediatamente al suolo. In prima battuta è stato soccorso dallo stesso nipote e poi portato in auto fin sulla strada dove l’elisoccorso ha prelevato l’uomo trasportandolo al nosocomio catanzarese ‘Pugliese’.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza