pattuglia_dei_carabinieri

Troppi pregiudicati tra i clienti, sospesa un’attività commerciale

Qualche tempo fa era stata presa la stessa decisione per un bar di Reggio Calabria. Stavolta l’attività commerciale sospesa è a Monasterace.

 

MONASTERACE (RC) – Licenza sospesa ad un’attività commerciale a causa della ‘assidua frequentazione di pregiudicati’. E’ quanto hanno deciso i carabinieri di Roccella Jonica nel corso di una serie di servizi per il controllo del territorio e la repressione dei reati. Il provvedimento, ai sensi del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, ha riguardato un esercizio commerciale di Monasterace.

I carabinieri del gruppo di Locri, con il personale del nucleo dell’ispettorato del lavoro, invece, hanno effettuato controlli in 10 imprese del territorio, scoprendo 21 lavoratori in nero. Sono state sospese tre attività imprenditoriali e sono state elevate multe per 300 mila euro.