Redazione 1
Redazione 1

Beni per 20 milioni sequestrati ad un imprenditore legato alla ‘ndrangheta

La Dia di Reggio Calabria ha sequestrato un ingente patrimonio, il valore complessivo supera i 20 milioni di euro, ad un imprenditore reggino

cuore artificiale

Impiantato cuore artificiale senza cavi né batterie, si ricarica in wireless

In Kazakistan, una équipe internazionale ha portato a termine l’impianto di un cuore artificiale che non necessita né di cavi né di batterie esterne

Autovelox sulla 106 per fare cassa? La Procura apre un’inchiesta

La Procura di Castrovillari ha aperto un fascicolo d’indagine per accertare la conformità dei dispositivi di accertamento della velocità

Centro storico Rende, agevolazioni fiscali per famiglie e commercianti

La manovra tributaria per il 2019 prevede per famiglie e attività commerciali del centro storico di Rende, un rafforzamento della “no tax area” con...

Commissione Lavori Pubblici al Planetario, capace di proiettare fino a 4000 stelle

La Commissione consiliare Lavori Pubblici, presieduta dalla Consigliera comunale Anna Rugiero, ha effettuato questa mattina un sopralluogo al Planetario e al Museo della...

Cibo avariato

Cibo avariato? Per saperlo basta avvicinare lo smartphone all’alimento

La Osram Opto Semiconductors, azienda già nota a molti per la produzione di sistemi di illuminazione, è pronta a commercializzare un sensore che da qui a breve potrà...

Rose, cattura latitante: Strangio abbandona tre chili di droga?

Una chiamata anonima, una soffiata ha allertato i detective della sezione della polizia giudiziaria della Procura di Cosenza e della squadra mobile di un grosso...

Macabra scoperta, sparite lapidi e bare con le spoglie dal cimitero

Persone ancora non identificate hanno frantumato le lapidi, e poi hanno coperto il cancelletto d’ingresso con un telo

Omicidio nel cosentino, rilevati due tipi di Dna in casa della vittima

I carabinieri del Ris in casa Pietro Longobucco ucciso nel Cosentino, hanno rilevato due tipi di Dna

Cosenza: sospetti maltrattamenti in un asilo, genitori aggrediscono l’educatrice

Il fatto sarebbe accaduto in un asilo privato della città. I genitori di un bambino da qualche tempo avevano il sospetto che il figlio venisse maltrattato