ASCOLTA RLB LIVE
Search
Deborah Furlano
Deborah Furlano

Scossa di terremoto di magnitudo 3.3, epicentro a Parenti

Un po’ di apprensione tra i cittadini, ma nessun danno a cose e persone. Presi d’assalto i centralini dei vigili del fuoco da cui arrivano rassicurazioni

bomba corte appello catanzaro

Processo “Tesi”, in appello pena ridotta per 9 imputati

La Corte di Assise d’Appello di Catanzaro riforma la sentenza emessa in primo grado. Pene meno afflittive e revoca della interdizione dai pubblici uffici

Paola, galleria Santomarco, previsti nuovi sigilli

Decreto di “sequestro preventivo” dalla Procura di Paola: la Rfi prò procedere ai lavori di ripristino al termine dei quali saranno apposti nuovi sigilli

Mareggiata Tirreno, convocato un consiglio provinciale

L’Assise provinciale sarà aperta a tutti i sindaci per recuperare quanto perso o pregiudicato tra strutture ed infrastrutture pubbliche e private

Maltempo, dopo le mareggiate irrompe il freddo. Nevica sopra i 900 metri

Dopo la devastante giornata di ieri con le mareggiate che hanno colpito la fascia tirrenica, la Calabria in queste ore è investita da un’ondata di freddo artico che...

Rende, new look per la scuola materna centro storico

Investititi 452 mila euro per ristrutturare i locali dell’edificio scolastico di via Vanni, più sicuri e con spazi nuovi per giocare

RiformAttiva, Cosenza tra le 108 amministrazioni

L’ente Provincia tratterà il tema “Gestione Risorse umane: Valutazione delle performance individuali” ponendo l’attenzione sul personale

Sciolto il consiglio comunale di Scilla

Riscontrate ingerenze da parte della criminalità organizzata. Arriva la proroga commissariale per i comuni di Nicotera e Tropea

Apocalisse, “Pozzettu” racconta l’incontro con Perna

Il pentito Francesco Noblea, firma nuove dichiarazioni sui traffici di Perna, l’acquisto della droga, i debiti, il carcere, le tensioni tra i gruppi

chiuso rapina banca

Acri, rapina al bar di contrada Serricella, una condanna

Tre rapinatori portarono via oltre quattromila euro. Ma il sistema di videosorveglianza riuscì ad immortalarne solo uno condannato a 3 anni e 8 mesi