Sit in davanti la sede Rai di Cosenza: «stop al genocidio, servizio pubblico vergognoso»

La protesta è legata al comportamento - definito vergognoso dai manifestanti - della Rai «che ribadisce il proprio sostegno all’offensiva criminale di Israele»

COSENZA – Lancio di peluche e bandiere pro Palestina questa mattina, contro la sede Rai di Cosenza da parte di una trentina di manifestanti. La protesta è stata promossa dal movimento La Base a seguito della nota stampa diffusa dai vertici di Viale Mazzini in seguito le dichiarazioni del cantante Ghali a Sanremo che esortava uno ‘stop al genocidio’. Una contestazione promossa “contro il comportamento vergognoso della Rai – sottolinea il movimento La Base – che ribadisce il proprio sostegno all’offensiva criminale di Israele e prende le distanze da chi denuncia il genocidio in corso”.

sit in sede rai cosenza la base stop genocidio 01

“Il ‘servizio pubblico’ della Rai, come tutti i principali organi di informazione italiani, diffonde una percezione distorta e sproporzionata di quello che sta avvenendo in Palestina e si rende complice del governo di Netanyahu e della sua politica di terrore contro la popolazione palestinese, che ha già causato oltre 30 mila vittime, oltre 70mila feriti e oltre un milione di sfollati. Proprio in questi giorni, la politica criminale del governo israeliano è quella di attaccare la città di Rafah, dove hanno trovato riparo milioni di profughi in fuga, che rischiano un vero massacro”. I manifestanti hanno anche esposto cartelli di protesta e urlato slogan tra cui “Gaza libera“. Il sit in non ha per il momento provocato rallentamenti alla circolazione sul tratto stradale e sul posto sono presenti le forze dell’ordine.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Ponte stretto messina

Espropri Ponte, il neo sportello nel caos: «operatori non in grado di dare informazioni»

REGGIO CALABRIA - Gli operatori dello sportello istituito dalla società "Ponte sullo Stretto" nel Comune di Villa San Giovanni "non sono in grado di...
Scuola estate

Scuole aperte anche in estate. Firmato il decreto con 400 milioni per le attività...

COSENZA - Scuole aperte anche in estate. Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato il decreto che stanzia 400 milioni di...
universita_magna_grecia_catanzaro-

Epilessia, il progetto di ricerca della ‘Magna Grecia’ scelto tra 300 in tutta Italia

CATANZARO - "Un progetto di ricerca dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, finalizzato all'identificazione di nuovi biomarcatori del microbiota intestinale che possono essere d'ausilio nella...
parco-robinison_eco-avventura

Rende, ‘Eco avventura’: l’evento gratuito rivolto a bimbi e famiglie al Parco Robinson

RENDE (CS) - L’agenzia di animazione ”Le Sorelle Mastrosimone “ dopo il successo della scorsa stagione annuncia la seconda edizione di “Eco avventura” ....
Sorianello

Scomparso da Sorianello si rifà vivo: «non cercatemi più, rientro quando sarò pronto»

VIBO VALENTIA - É un allontanamento volontario quello di Marco Stramondinoli, il fabbro 39enne di Sorianello di cui non si avevano notizie da ieri...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza: uccise il vicino di casa, le chat tra Tiziana Mirabelli...

COSENZA - Udienza questa mattina in Corte d'Assise a Cosenza, del processo per l'omicidio di Rocco Gioffrè, pensionato di 75 anni, ucciso con oltre...

Centro protesi Inail Lamezia: un’eccellenza per restituire una nuova vita dopo...

LAMEZIA TERME - Il mondo della disabilità comprende anche i pazienti sottoposti ad amputazione, sia per asportazione chirurgica che in caso di perdita accidentale...

‘Ndrangheta, concessi i domiciliari all’avvocata Bagalà: era in carcere da oltre...

AOSTA - Il tribunale di Lamezia Terme ha disposto nei giorni scorsi la scarcerazione dell'avvocata Maria Rita Bagalà, concedendole gli arresti domiciliari presso la...

Giornate FAI di Primavera all’Unical: ecco i luoghi aperti da visitare...

RENDE (CS) - In occasione della XXXII edizione delle Giornate FAI di Primavera, che si svolgerà su tutto il territorio nazionale sabato 23 e...

Cosenza: Onco Med lascia il centro storico, troppe aggressioni e danni

COSENZA - Rabbia e rassegnazione nelle parole di Francesca Caruso, presidente dell'associazione Onco Med che ad ottobre del 2019 inaugurò l'ambulatorio, uno studio medico...

Cosenza, non solo stand alla Fiera di San Giuseppe: tradizione, musica...

COSENZA - Iniziative collaterali e legate alla tradizione per impreziosire il tradizionale appuntamento della Fiera di San Giuseppe che sta per aprire i battenti....