Rende: seminario sul “Codice Braille: tradizione, innovazione e versatilità”

L'evento rientra nelle iniziative promosse in occasione della 17ª Giornata Nazionale del Braille ed è rivolto a insegnanti, educatori e studenti

RENDE – Sarà la città di Rende ad ospitare l’evento principale della 17ª Giornata Nazionale del Braille che celebra la sua importanza e la sua storia con un seminario dal titolo “Il Codice Braille: tradizione, innovazione e versatilità”, rivolto a insegnanti, educatori e studenti. Il Braille, un sistema di scrittura tattile inventato da Louis Braille nel 1829, che ha rivoluzionato l’accesso all’alfabetizzazione per le persone non vedenti e ipovedenti. Oggi, continua a essere uno strumento fondamentale per l’educazione e l’indipendenza di milioni di persone in tutto il mondo.

Sabato 24 febbraio dalle ore 9,30 alle ore 12,30 all’interno dell’istituto “IIS Cosentino Todaro” di Rende si svolgerà una giornata di testimonianze, studi e incontri che si propone di esplorare il ruolo fondamentale che il “Codice Braille” svolge nella vita delle persone non vedenti e ipovedenti. Il seminario si propone di fornire una panoramica della storia e dello sviluppo del Braille, evidenziando le sue applicazioni innovative e la sua versatilità in vari contesti educativi e professionali.

Nei giorni dedicati alla sensibilità verso la disabilità visiva, anche il calcio professionistico ha voluto portare il suo contributo. Infatti la AC Reggiana, squadra che milita nel campionato di serie B, ha scelto di scendere in campo indossando maglie speciali che riportano il nome degli atleti simboleggiato in Braille. Un ulteriore passo compiuto dal Club nell’ambito delle attività sociali finalizzate a rendere lo stadio sempre più accessibile e identificarlo come luogo d’incontro, per tutti.

L’evento che si svolgerà sabato 24 all’istituto “IIS Cosentino Todaro” di Rende offre, dunque, un’opportunità unica per approfondire la comprensione del Braille e acquisire nuove competenze utili a supportare in modo più efficace gli studenti non vedenti e ipovedenti.

Al seminario, organizzato dal “Club Italiano del Braille” in collaborazione con l’UICI Regionale della Calabria, parteciperanno tra gli altri Mario Barbuto (Presidente Nazionale dell’UICI ETS), Pietro Testa (Presidente Consiglio Regionale Calabria UICI), Giuseppina Princi (Vice-Presidente e Assessore all’Istruzione della Regione Calabria), Antonella Valenti (Ordinario di Pedagogia Speciale), Franco Motta ((Presidente UICI Cosenza), Luciana Loprete e Annamaria Palummo (Consigliere Nazionali UICI). Nel corso del seminario sono previsti anche gli interventi di diversi esperti che illustreranno come il Braille è stato e sarà il punto di riferimento per le persone non vedenti e ipovedenti. A moderare e concludere il dibattito Nicola Stilla, Presidente del Club Italiano del Braille.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Ponte stretto messina

Espropri Ponte, il neo sportello nel caos: «operatori non in grado di dare informazioni»

REGGIO CALABRIA - Gli operatori dello sportello istituito dalla società "Ponte sullo Stretto" nel Comune di Villa San Giovanni "non sono in grado di...
Scuola estate

Scuole aperte anche in estate. Firmato il decreto con 400 milioni per le attività...

COSENZA - Scuole aperte anche in estate. Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato il decreto che stanzia 400 milioni di...
universita_magna_grecia_catanzaro-

Epilessia, il progetto di ricerca della ‘Magna Grecia’ scelto tra 300 in tutta Italia

CATANZARO - "Un progetto di ricerca dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, finalizzato all'identificazione di nuovi biomarcatori del microbiota intestinale che possono essere d'ausilio nella...
parco-robinison_eco-avventura

Rende, ‘Eco avventura’: l’evento gratuito rivolto a bimbi e famiglie al Parco Robinson

RENDE (CS) - L’agenzia di animazione ”Le Sorelle Mastrosimone “ dopo il successo della scorsa stagione annuncia la seconda edizione di “Eco avventura” ....
Sorianello

Scomparso da Sorianello si rifà vivo: «non cercatemi più, rientro quando sarò pronto»

VIBO VALENTIA - É un allontanamento volontario quello di Marco Stramondinoli, il fabbro 39enne di Sorianello di cui non si avevano notizie da ieri...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Lago, Giornata nazionale per la donazione di organi e tessuti: “Il...

LAGO (CS) - Domenica 14 aprile ricorre la Giornata nazionale per la donazione di organi e tessuti e per l’occasione, domani sabato 13 aprile,...

Cosenza: il libro “Enotri” nell’ambito della rassegna Primavera Mediterranea

COSENZA - Domani, sabato 13 aprile alle 17.30, il Museo dei Brettii, ospiterà la presentazione del libro “Enotri”, edito da Rubbettino e curato da...

Un milione di tonnellate di rifiuti interrati, è allarme. Residui di...

CROTONE - Spaventano e non poco a Crotone le possibili conseguenze sul piano ambientale, della bonifica del Sito di interesse nazionale (Sin) della città...

Si lancia tra le auto in corsa sulla Statale 106, salvato...

CROTONE - Momenti di paura e tensione sulla statale 106 jonica, nel territorio di Crotone dove un uomo, forse in preda ad istinti suicidi...

Truffa all’azienda ospedaliera di Cosenza su indennità del personale: 8 denunce

COSENZA - La guardia di finanza di Cosenza, ha eseguito un'indagine che ha riguardato l’indebita percezione di indennità da parte di personale in servizio...

Svuotano una società fallita per costituirne un’altra e sfuggire ai creditori,...

CAMPO CALABRO (RC) - I finanzieri di Reggio Calabria, hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro di beni in particolare di una società,...