Rende, scuola secondaria 1° grado ‘De Coubertin’ amplia l’offerta formativa

Introdotte le certificazioni internazionali sulle competenze digitali ICDL. A spiegarlo è il presidente del Polo Digitale Calabria Emilio De Rango

RENDE – Le certificazioni informatiche sono un punto di forza formativo anche per i ragazzi di una Scuola Secondaria di 1° grado, che attraverso un percorso didattico mirato e rapportato alla loro età, riescono ad acquisire una certificazione informatica che generalmente viene affrontata nelle scuole superiori o dopo il diploma o addirittura in tarda età, quando si acquisisce consapevolezza della sua valenza per l’inserimento nel mondo del lavoro.

“Quelle competenze di base certificate da AICA – Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico – continua De Rango – sono finalizzate in un primo modulo al corretto utilizzo del computer; alla creazione e gestione file, all’acquisizione di termini e concetti di informatica di base relativi ad hardware, software, reti e sicurezza dei dati”.

“Di grande attualità poi il secondo modulo relativo a competenze per la navigazione in rete in modo sicuro, alla ricerca e acquisizione di informazioni con visione critica e responsabile; il modulo si completa introducendo anche concetti relativi all’organizzazione di calendari e gestione della posta elettronica.

E ancora ”il modulo relativo ai fogli elettronici per il raccordo curriculare con la matematica, nell’affrontare il tema della gestione dei dati e loro rappresentazione grafica e, ovviamente, i vari aspetti relativi al calcolo tramite formule standard e funzioni. In ultimo, completa il panorama di base, un modulo finalizzato alla conoscenza di un elaboratore testi, utile per: creare, formattare documenti semplici e complessi come lettere, relazioni, articoli di uso quotidiano”.

Ecco il percorso che un congruo numero di ragazzi della Scuola Secondaria 1° grado “P. De Coubertin” di Rende ha affrontato con grande impegno ed interesse fino al conseguimento della certificazione internazionale AICA sulle competenze digitali “ICDL Base”.

“Il Corso è stato organizzato e voluto dalla Dirigente scolastica Simona Sansosti, e dalla promotrice e tutor dell’iniziativa la Prof.ssa Patrizia Napoli, che coordinandosi con la Dott.ssa Donatella Filippelli, Formatore Certificato ed esaminatrice ICDL Presso il Centro di Formazione EDR Informatica Group srls divisione Education, Test Center Capofila accreditato AICA, ha pianificato un percorso formativo in grado di raggiungere brillanti risultati formativi finalizzati al conseguimento della certificazione internazionale”.

Lo scorso 9 marzo si è tenuta la consegna ufficiale delle Certificazioni ICDL Base da parte della Dirigente scolastica, alla presenza dalla promotrice e tutor dell’iniziativa, e dello staff del Centro di formazione, è stata una giornata veramente significativa per la scuola, per i ragazzi e per i genitori che, comprendendo la valenza dell’iniziativa, hanno reso possibile lo svolgimento del percorso formativo attraverso la loro adesione.

Grande apprezzamento “per i risultati ottenuti e per la grande disponibilità nei confronti della Dirigente Scolastica Simona Sansosti che ha favorito lo svolgimento delle attività fornendo una grande opportunità ed un valore aggiunto all’offerta formativa per i ragazzi di questo istituto. Aggiunge, infine, il prof. Salvatore Belsito, Coordinatore Regionale del Polo Digitale Calabria con delega al mondo dell’istruzione, della scuola e dell’Università, che “quest’intervento è un passo in direzione di Futura – la scuola per l’Italia di domani, il programma di interventi previsti dal PNRR per la parte di competenza del Ministero dell’Istruzione che mira a realizzare una scuola che forma cittadine e cittadini consapevoli, in grado di poter essere determinanti nei processi di transizione digitale ed ecologica dell’Italia di domani. Infatti, tra gli obiettivi del Piano Scuola Futura c’è anche quello di realizzare un nuovo sistema educativo, per garantire il diritto allo studio, le competenze digitali e le capacità necessarie a cogliere le sfide del futuro, superando ogni tipo di disparità contrastando dispersione scolastica, povertà educativa e divari territoriali.”

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Ospedale di Paola

Ospedale di Paola, il reparto di chirurgia verso la chiusura. Presentato ricorso al Tar

PAOLA (CS) - Il Comitato per la difesa del diritto alla salute ha depositato un ricorso al Tar Calabria contro il piano di riordino...

Cosenza, siglato il protocollo “Codice rosso” fra Uepe e Csm

COSENZA - Siglato protocollo d’intesa fra il Dipartimento Giustizia minorile e di comunità – Ministero della Giustizia, Ufficio locale di esecuzione penale esterna di...
protesta-unical-per-Palestina

Unical, il Senato Accademico prende posizione: «cessate il fuoco in Palestina»

RENDE (CS) - Dopo le forti tensioni che hanno coinvolto diverse università italiane - tra cui anche l'Unical - il Senato Accademico della Calabria...

Incidente sul lavoro nel Cosentino, Celebre: «la mattanza continua, troppe lacune nella sicurezza»

CATANZARO - «La mattanza continua. Nonostante i tanti appelli si continua a morire di lavoro. Purtroppo, in Calabria ieri si è verificato un altro...

Tragedia a Roggiano Gravina: muratore 65enne cade dall’impalcatura e muore

ROGGIANO GRAVINA (CS) - Ennesima tragedia sul lavoro nel cosentino. Ieri pomeriggio un muratore di 65 anni in pensione, M.T.,  è morto dopo essere...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

A San Giovanni in Fiore abbattuto l’ecomostro, Legambiente «sono oltre 500...

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) - "E’ sicuramente una buona notizia l’abbattimento a Rovale di un vecchio rudere da parte del comune di San...

Attivista curda detenuta a Castrovillari inizia sciopero fame, nega di essere...

CASTROVILLARI (CS) - Maysoon Majidi ha iniziato lo sciopero della fame. L'attivista curda arrestata a Crotone perché ritenuta una scafista da 5 mesi è...

Feroce aggressione ad un senzatetto: legato, umiliato e massacrato di botte....

SAN COSTANTINO CALABRO (VV) - Sei ragazzini, tutti minorenni, sono stati denunciati per maltrattamenti, percosse, lesioni e altri reati. Il gruppo si sarebbe accanito...

“Spirito Mediterraneo”: a Fuscaldo la prima rassegna mediterranea su liquori e...

FUSCALDO (CS) - Cresce l’attesa per uno degli eventi più attesi dell’anno. La prima rassegna regionale sul mondo degli amari, dei distillati e degli...

Cosenza: alfabetizzazione informatica, 6 punti di facilitazione digitale per le persone...

COSENZA - saranno 6 in tutto, i punti di facilitazione digitale che saranno attivati, al termine del corso di formazione dei facilitatori, all’interno dell’Ambito...

Operazione “Arangea”, estorsioni alle imprese e il controllo asfissiante della ‘ndrangheta

REGGIO CALABRIA - E' stata ribattezzata 'Arangea' l'operazione scattata questa mattina che ha portato in carcere 11 persone e una ai domiciliari, accusate a...