Pd Cosenza, report sul Centro Storico: “tante parole e pochi fatti”

Gli iscritti Sergio De Simone, Alessandro Grandinetti, Saverio Carlo Greco, Giacomo Mancini e Giulio Palma: "il PD pretenda una svolta dall’amministrazione Caruso"

COSENZA – Dopo avere affrontato i temi dell’urbanistica dell’area urbana, del risanamento delle casse comunali e della crisi amministrativa strisciante del Comune di Cosenza, gli iscritti del PD cosentino Alessandro Grandinetti, Saverio Carlo Greco, Sergio De Simone, Giacomo Mancini e Giulio Palma insistono nella richiesta di una più incisiva e determinante azione politica del proprio partito sull’amministrazione comunale. Questa volta scelgono il tema del Centro Storico di Cosenza e presentano un Report sulle reali condizioni del cuore pulsante dell’identità bruzia per storia, arte, cultura, tradizioni.

Lamentano in particolare la chiusura delle principali vie d’accesso al Centro Storico, richiamando, con tanto di illustrazioni fotografiche, la frana che su Corso Vittorio Emanuele II mette in pericolo luoghi e persone. Richiamano pure la frana di via Soluzzo Cavalcanti, che impedisce l’accesso al centro storico dallo svincolo della 107. E poi richiamano la riduzione della carreggiata di corso Giuseppe Garibaldi e via Grotte di San Franceso di Assisi.

Mettono in evidenza la situazione di via Francesco Petrarca, dove il traffico procede alternato su una sola corsia e una frana mette in pericolo anche la fontana dei Tredici Canali. Lamentano che per nessuna di queste criticità sia dato sapere quando avverranno le riaperture al traffico. Né tantomeno se siano state destinate sufficienti risorse per le importanti opere di consolidamento necessarie a risolvere le frane. Ne se i lavori siano stati appaltati e, se del caso, quando saranno conclusi e consegnati.

Ma non si limitano ai soli problemi di traffico. Un capitolo specifico è dedicato all’ex Hotel Jolly, dove le transenne sono divelte e gli spazi di cantiere sono stati trasformati in una latrina a cielo aperto e in una vera e propria discarica per vecchi elettrodomestici e per materiale di risulta. Si chiedono che fine hanno fatto inoltre le risorse a disposizione ed il progetto, discutibile dal punto di vista culturale, del museo d’Alarico.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Ponte stretto messina

Espropri Ponte, il neo sportello nel caos: «operatori non in grado di dare informazioni»

REGGIO CALABRIA - Gli operatori dello sportello istituito dalla società "Ponte sullo Stretto" nel Comune di Villa San Giovanni "non sono in grado di...
Scuola estate

Scuole aperte anche in estate. Firmato il decreto con 400 milioni per le attività...

COSENZA - Scuole aperte anche in estate. Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato il decreto che stanzia 400 milioni di...
universita_magna_grecia_catanzaro-

Epilessia, il progetto di ricerca della ‘Magna Grecia’ scelto tra 300 in tutta Italia

CATANZARO - "Un progetto di ricerca dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, finalizzato all'identificazione di nuovi biomarcatori del microbiota intestinale che possono essere d'ausilio nella...
parco-robinison_eco-avventura

Rende, ‘Eco avventura’: l’evento gratuito rivolto a bimbi e famiglie al Parco Robinson

RENDE (CS) - L’agenzia di animazione ”Le Sorelle Mastrosimone “ dopo il successo della scorsa stagione annuncia la seconda edizione di “Eco avventura” ....
Sorianello

Scomparso da Sorianello si rifà vivo: «non cercatemi più, rientro quando sarò pronto»

VIBO VALENTIA - É un allontanamento volontario quello di Marco Stramondinoli, il fabbro 39enne di Sorianello di cui non si avevano notizie da ieri...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Morti in carcere, la Calabria si mobilita per la Conferenza dei...

REGGIO CALABRIA - Fervono i preparativi dei Garanti dei diritti delle persone detenute presenti in Calabria per l’iniziativa indetta dalla Conferenza nazionale dei Garanti...

Abusi edilizi, Legambiente sull’accordo con la Regione: «punto di svolta in...

CATANZARO - "La Calabria è tra le regioni più esposte alla pressione del 'mattone illegale' collocandosi stabilmente ai primi posti per numero di reati...

Scompare un 39enne, la Prefettura attiva il piano provinciale per la...

VIBO VALENTIA - Ore di grande apprensione a Sorianello, comune delle pre-Serre Vibonesi. Nel paese limitrofo al centro di Soriano non si hanno più tracce di...

Processo ‘Xenia’, da Mimmo Lucano “nessun arrembaggio a risorse pubbliche”

REGGIO CALABRIA - "L'ampia istruttoria non ha offerto elementi per ritenere provati nessuno degli elementi che, nella pratica giudiziaria, vengono valorizzati per dimostrare l'esistenza...

Investita da un’auto mentre passeggia nella casa di riposo, 97enne morta...

CATANZARO - Una donna di 97 anni, ricoverata in una casa di riposo in provincia di Catanzaro è morta dopo essere stata investita da un’auto. Dalle...

Ingerisce farmaci e si butta in acqua: salvata giovane donna nel...

CAMPORA SAN GIOVANNI (CS) - Ieri una giovane donna dopo aver ingerito dei farmaci, si sarebbe buttata in acqua in prossimità del porto turistico...