Favorì la latitanza del boss Lanzino, condannato - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Favorì la latitanza del boss Lanzino, condannato

Avatar

Pubblicato

il

CATANZARO – Si e’ concluso con una condanna a 2 anni e 8 mesi di reclusione il giudizio abbreviato a carico di Renato Mazzulla, accusato di favoreggiamento di Ettore Lanzino,

ritenuto il boss dell’omonima cosca di ‘ndrangheta del Cosentino, arrestato il 16 novembre scorso, dopo essere rimasto latitante dal 2008, nel corso di un’operazione dei carabinieri coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. Lo ha deciso il giudice distrettuale dell’udienza preliminare di Catanzaro, Abigail Mellace, che oggi ha emesso la sentenza a carico dell’uomo. Mazzulla era accusato di aver appoggiato Lanzino durante la latitanza, in particolare occupandosi di procurare al ricercato il necessario vettovagliamento e della pulizia del suo vestiario. Mazzulla fini’ in manette lo stesso giorno di Lanzino, il 16 novembre, bloccato mentre portava derrate alimentari nella casa dove si nascondeva il latitante nel condominio Residence park di via Adige a Rende (Cs).

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza