Cosenza, i tifosi “trattano” con il sultano

COSENZA – Mentre la squadra si allena, i tifosi studiano l’… arabo. Quando i tifosi non stanno a guardare.

- Pubblicità Clikio single-

Vista la forte contingenza economica e l’assenza di una certezza futura del calcio cosentino, un nutrito gruppo di supporters rossoblù hanno dato il via libera all’operazione “Salva Cosenza”. Non è una bufala, ma è l’idea di alcuni tifosi, in primis Antonio Bruno e l’avvocato Antonello Aprile, legale del foro cittadino, nonchè tifosissimo della squadra silana, che hanno pensato bene di arrivare a contattare, niente di meno, il sultano del Quatar Hamad Bin Khalifa Al-Thani. Sono riusciti a trovare il giusto canale per arrivare all’Emiro, tramite l’ ambasciata romana. Perchè proprio l’Emiro del Quatar? “Siamo in un punto di non ritorno, non riusciamo a vedere un futuro certo per il Cosenza”, spiega il legale cosentino. “Noi tifosi non staremo con le mani in mano, tentiamo questa strada, oserei dire, della disperazione. Non ci illudiamo, ma provare non costa nulla. Certo sarà molto difficile questa operazione. L’Emiro del Quatar, è inutile dirlo, è uno dei più ricchi al mondo, con un patrimonio personale di quasi 5 miliardi di dollari, è proprietario dell’emittente araba Al Jazeera, gestisce il fondo monetario del Quatar. Abbiamo pensato a lui – spiega l’avvocato Antonello Aprile – perché ha stretti rapporti con l’Italia e, soprattutto ha grande rispetto e passione per il mondo del calcio. La sua società è padrona del Paris Saint Germain, del Malaga, è una importante sponsorizzazione del Barcellona, sta cercando di acquisire una squadra importante anche in Premier. Insomma il calcio è uno dei suoi interessi primari. Abbiamo illustrato la nostra situazione calcistica, il blasone e le potenzialità che può offrire il Cosenza per creare un progetto ambizioso. Non vogliamo illudere nessuno, non ci resta che aspettare una sua risposta, che tutti speriamo sia positiva.”

- Pubblicità sky-

Correlati

Muore il fratello dell’assessore De Cicco. Il cordoglio di Caruso: «immane tragedia»

COSENZA - “Una notizia che ci lascia sgomenti e senza parole e che rende attonite tutta l’Amministrazione comunale e la nostra squadra di governo...

La scuola entra al Parlamento europeo: c’è anche il Pezzullo di Cosenza

COSENZA - Continua il progetto "La scuola entra al Parlamento" promosso dall'eurodeputata Laura Ferrara e che ha permesso agli studenti di quattro istituti d'Istruzione...
IKEA

IKEA, primi passi in Calabria. Apre a Rende un Plan&Order Point

RENDE - IKEA Italia annuncia di aver chiuso l’accordo per l’apertura in Calabria di un Plan&Order Point all’interno del Centro Commerciale Metropolis di Rende....

Cosenza, il nuovo Pronto Soccorso disegnato da De Salazar: «ci prendiamo responsabilità»

COSENZA - Il nuovo commissario dell'azienda ospedaliera di Cosenza, Vitaliano De Salazar, ha illustrato stamattina il nuovo programma di rilancio dell'Annunziata e in primis...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Muore il fratello dell’assessore De Cicco. Il cordoglio di Caruso: «immane tragedia»

COSENZA - “Una notizia che ci lascia sgomenti e senza parole e che rende attonite tutta l’Amministrazione comunale e la nostra squadra di governo...

Anci Calabria, la sfida alla presidenza: in corsa i sindaci Caruso e Limardo

CATANZARO - Si avvicina l'elezione del nuovo presidente dell'Anci Calabria, che si terrà venerdì prossimo a Feroleto Antico. In corsa per conquistare la carica...

‘Ndrangheta, assassinio dell’avvocato Pagliuso: chiesta la conferma degli ergastoli

LAMEZIA TERME (CZ) - - Il sostituto procuratore generale Marisa Manzini ha chiesto la conferma dell'ergastolo per i presunti boss Pino e Luciano Scalise,...

In arrivo venti forti e neve a bassa quota. Scatta l’allerta gialla in Calabria

COSENZA - Masse d'aria fredde provenienti dai Balcani investiranno l'Italia portando nevicate fino a quote basse su Meridione e regioni del medio adriatico. Contemporaneamente...

La scuola entra al Parlamento europeo: c’è anche il Pezzullo di Cosenza

COSENZA - Continua il progetto "La scuola entra al Parlamento" promosso dall'eurodeputata Laura Ferrara e che ha permesso agli studenti di quattro istituti d'Istruzione...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Te verde, i benefici. Aiuta a combattere l’obesità

Un ottimo tonico per la pelle. Grazie alle sue proprietà naturali permette di accelerare il metabolismo e combattere l'obesità   Il tè verde può essere un...

Il World Wide Web compie 30 anni: ma Internet non è...

Il World Wide Web, dai più conosciuto più semplicemente – anche se erroneamente – come Internet, compie oggi 30 anni. Tre decenni trascorsi tra...

Meteo Cosenza, weekend con il sole ma senza caldo. Da domenica...

Fine settimana caratterizzato ancora dal sole ma senza l'afa insopportabile degli ultimi giorni. Deciso calo termico da domenica con massime sotto 30°C. Le previsioni...

Nel centro storico di Cosenza fino al 17 dicembre, la 7^...

E' partita ufficialmente stamattina la settima edizione della kermesse “Musica contro le mafie” che sarà concentrata nel centro storico di Cosenza con tanti appuntamenti,...

Anas chiude il ‘Cannavino’ per i monitoraggi. Tansi: “verificare anche la...

Continuano i programmati monitoraggi strumentali di Anas sul viadotto ‘Cannavino’. Nelle notti tra il 24, 25 e 26 novembre infatti, sono previste limitazioni al...

Festa della Polizia a Cosenza, il questore: “La sicurezza non ha...

La cerimonia si è svolta in piazza XV Marzo tra la sede storica del palazzo del Governo e il teatro Rendano.   COSENZA – Si è...