Renato Pastore entra nel Comitato tecnico Credito e Finanza

Il Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi ha nominato il numero uno degli Industriali cosentini Renato Pastore componente del Comitato tecnico Credito e Finanza di Viale dell’Astronomia.

- Pubblicità Clikio single-

Il Comitato, che rappresenta lo strumento organizzativo che tradizionalmente prepara ed accompagna l’attività degli organi direttivi di Confindustria in materia, insediatosi l’altro giorno sotto la guida di Vincenzo Boccia, Presidente della Piccola Industria di Confindustria, ha discusso dei problemi che interessano il sistema delle imprese, soprattutto in ordine alla stretta creditizia ed ai ritardati pagamenti della Pubblica amministrazione, ed in generale della situazione dei mercati finanziari.

«Abbiamo affrontato questioni aperte e concrete – commenta il Presidente di Confindustria Cosenza Pastore, alla guida anche del Confidi Magna Grecia – che hanno riguardato l’accesso a strumenti quali le cambiali finanziarie, modificate dal primo Decreto Sviluppo di inizio estate 2012 ed i minibond, gli effetti negativi e devastanti che possono derivare dalla scadenza a fine dicembre dell’ultima moratoria dei crediti che vale 15 miliardi di euro e che Confindustria spinge affinché possa durare fino a metà 2013».

Il Comitato tecnico Credito e Finanza di Confindustria ha discusso, inoltre, della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto legislativo che recepisce la direttiva comunitaria relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali, fissando limiti alla piena libertà contrattuale delle parti in ordine alla pattuizione dei termini di pagamento e alle conseguenze del ritardo. «Le nuove regole, che si applicheranno a partire dal 1 gennaio 2013 – dichiara Pastore- variano a seconda che si tratti di rapporti tra pubblica amministrazione ed imprese ovvero di rapporti tra imprese. Resta da chiarire meglio quali saranno le sanzioni che verranno applicate a chi non rispetta le regole».   Non è mancata una sottolineatura alle forti difficoltà che le imprese incontrano nell’accesso al credito «che continuano ad acuirsi non solo a causa della crisi economica, ma anche per l’adeguamento ai nuovi requisiti di capitale imposti da Basilea 3 – ha sottolineato il Presidente della Piccola Industria di Confindustria Boccia -che le banche hanno già avviato con comportamenti restrittivi, che rischiano di far mancare all’economia le necessarie risorse per riavviare un percorso di crescita».

- Pubblicità sky-

Correlati

La scuola entra al Parlamento europeo: c’è anche il Pezzullo di Cosenza

COSENZA - Continua il progetto "La scuola entra al Parlamento" promosso dall'eurodeputata Laura Ferrara e che ha permesso agli studenti di quattro istituti d'Istruzione...
IKEA

IKEA, primi passi in Calabria. Apre a Rende un Plan&Order Point

RENDE - IKEA Italia annuncia di aver chiuso l’accordo per l’apertura in Calabria di un Plan&Order Point all’interno del Centro Commerciale Metropolis di Rende....

Cosenza, il nuovo Pronto Soccorso disegnato da De Salazar: «ci prendiamo responsabilità»

COSENZA - Il nuovo commissario dell'azienda ospedaliera di Cosenza, Vitaliano De Salazar, ha illustrato stamattina il nuovo programma di rilancio dell'Annunziata e in primis...

Pronto soccorso, ‘Cosenza Futura’ «gravità della situazione va affrontata subito»

COSENZA - «La gravità della situazione al Pronto Soccorso dell'ospedale di Cosenza va affrontata subito». E' quanto dichiara Fabrizio Falvo, già consigliere comunale di...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Anci Calabria, la sfida alla presidenza: in corsa i sindaci Caruso e Limardo

CATANZARO - Si avvicina l'elezione del nuovo presidente dell'Anci Calabria, che si terrà venerdì prossimo a Feroleto Antico. In corsa per conquistare la carica...

‘Ndrangheta, assassinio dell’avvocato Pagliuso: chiesta la conferma degli ergastoli

LAMEZIA TERME (CZ) - - Il sostituto procuratore generale Marisa Manzini ha chiesto la conferma dell'ergastolo per i presunti boss Pino e Luciano Scalise,...

In arrivo venti forti e neve a bassa quota. Scatta l’allerta gialla in Calabria

COSENZA - Masse d'aria fredde provenienti dai Balcani investiranno l'Italia portando nevicate fino a quote basse su Meridione e regioni del medio adriatico. Contemporaneamente...

La scuola entra al Parlamento europeo: c’è anche il Pezzullo di Cosenza

COSENZA - Continua il progetto "La scuola entra al Parlamento" promosso dall'eurodeputata Laura Ferrara e che ha permesso agli studenti di quattro istituti d'Istruzione...

Fermato in auto con un fucile clandestino: arrestato

REGGIO CALABRIA - La Polizia Metropolitana di Reggio Calabria, nel corso di controlli anti bracconaggio tra Palizzi e Bova, ha arresto un soggetto già...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

ELEZIONI

 ACRI  VOTI  % 35 su 35  >>> Sindaco eletto Nicola Tenuta (Insieme con Tenuta, Con Tenuta, Acri...

TEST ELEZIONI

ACRI VOTI % NOME 1 100 57 NOME 2 50 29 NOME...

Preside rapisce e violenta sei alunne scuola elementare

SHANGHAI (CINA) – Il dirigente scolastico della seconda scuola primaria della città di Wanning, in Cina, e un funzionario governativo sono stati arrestati perché...

Equitalia ferma l’imprenditore suicida

BARI – Lo hanno fermato poco prima che prendesse una pistola, o si mettesse una corda al collo, come tanti prima di lui hanno...

Donna precipitata in un pozzo artesiano

ROMA – Una donna è precipitata in un pozzo artesiano ad Acilia, all’estrema periferia di Roma. Un sommozzatore dei Vigili del fuoco assieme a...