L'Annunziata è l'unica Azienda Ospedaliera d'Italia a non avere un densitometro, medico avvia raccolta firme - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

L’Annunziata è l’unica Azienda Ospedaliera d’Italia a non avere un densitometro, medico avvia raccolta firme

Avatar

Pubblicato

il

COSENZA – In diversi ospedali calabresi sono tantissimi i casi di macchinari usurati e mai sostituiti, o addirittura fermi e mai utilizzati.

Il densitometro, invece, all’Annunziata non è mai arrivato. Si tratta di uno strumento estremamente utile per diagnosticare l’osteoporosi e che potrebbe essere acquistato con una cifra irrisoria. Dopo diverse richieste, l’unità operativa di Endocrinologia dell’Ospedale di Cosenza ha avviato una petizione popolare per riuscire a portare all’interno dell’ospedale di Cosenza un densitometro osseo che permetterebbe agli utenti di effettuare un esame assolutamente indolore in grado di rilevare strumentalmente la densità minerale, di tutto o parte, del nostro scheletro. Grazie a questo strumento, infatti, il medico è in grado di diagnosticare il livello di osteoporosi e monitorarne nel tempo l’evoluzione. Il dottor Roberto Romano, responsabile dell’ambulatorio di endocrinologia dell’Annunziata ha quindi lanciato un appello alla cittadinanza invitando cosentini e non solo, a firmare per far sì che l’ospedale di Cosenza possa disporre di questa apparecchiatura. “Siamo l’unica Azienda Ospedaliara italiana a non avere un Dexa, – spiega Romano – sono circa dieci anni che cerchiamo di suggerirne alle autorità competenti l’acquisto anche perchè siamo uno dei tre centri accreditati in Calabria dall’Associazione Italiana Osteoporosi. Abbiamo ottenuto da una multinazionale del settore l’opportunità di avere un leasing operativo ad un prezzo irrisorio di mille euro al mese. La richiesta è stata protocollata, ma ci serve l’aiuto dei cittadini per sollecitare i vertici dell’Annunziata”. Per chi volesse sposare la causa è possibile firmare la petizione nel dipartimento di Endocrinologia e Diabetologia al terzo piano dell’Ospedale di Cosenza tutti i giorni dalle 12.00 alle 13.00 e dalle 16 alle 17 e chiedere informazioni sull’iter avviato dal dottor Roberto Romano. 

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza