Cosenza: funzionario Aterp agevolava richieste cosche - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Cosenza: funzionario Aterp agevolava richieste cosche

Avatar

Pubblicato

il

COSENZA – Dall’occupazione di appartamenti da parte di persone non titolari di assegnazione, spesso a danno degli aventi diritto,

alla realizzazione di manufatti e interventi edilizi in aperta violazione delle norme urbanistiche. E’ il coacervo di illegittimita’ tra violazioni, favori e omissioni che, secondo la procura di Cosenza si annidava nella gestione dell’Ufficio manutenzione dell’Aterp dove dettava legge Oscar Fuoco, l’uomo arrestato stamani dalla squadra mobile di Cosenza. Dodici le strutture, e’ stato spiegato nel corso di una conferenza stampa nella Questura di Cosenza, presente il sostituto procuratore della Repubblica Domenico Airoma, poste sotto sequestro (tra cui una ricadente in un’area destinata a parcheggio per la protezione civile) soprattutto nel quartiere di via Popilia. Dalle indagini e’ emerso un sistema che avrebbe consentito, attraverso la creazione di una sorta di zona franca, la consumazione di reati gravi agevolando in alcuni casi anche noti esponenti della criminalita’ organizzata. Tra gli indagati, infatti, figurano Emmidio Lanzino, figlio del presunto boss della ‘ndrangheta cosentina, ma anche Pierina Pranno, sorella di Mario, ex capocosca negli anni ’80 ed ex collaboratore di giustizia. Fuoco era considerato il dominus, colui che riusciva a risolvere i problemi per favorire i boss delle cosche locali che chiedevano di utilizzare i locali in qualche caso trasformati in esercizi commerciali. Era lui ad aggirare gli ostacoli perche’ come lo stesso si definisce in una intercettazione e’ un ”malandrino”, uno che si vantava anche di incidere sulla nomina dei funzionari. Quanti tra dipendenti e funzionari non si adeguavano venivano rimossi dall’incarico, come successo ad una funzionaria vittima anche di una inquietante intimidazione. (ANSA).

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza