Tutti in Vespa con RLB, in corsa dalla Villa Vecchia a Camigliatello - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Tutti in Vespa con RLB, in corsa dalla Villa Vecchia a Camigliatello

Avatar

Pubblicato

il

  1. COSENZA – I vespisti bruzi si danno appuntamento per una gara dedicata allo scooter più famoso del mondo: la Vespa. 
    1. Domani, domenica 24 Agosto, con partenza dalla Villa Comunale di Cosenza ed arrivo a Camigliatello Silano si terrà la manifestazione denominata “giro nella Terra dei Bruzi”. Si tratta della 5 ° tappa del Campionato Nazionale Rievocazioni Storiche in Vespa, animata da modelli come le varie Faro Basso, la GS, SS e Rally solo per citarne alcune. Un torneo con una natura più turistico storica che sportiva nel senso agonistico del termine. Si può partecipare con Vespa iscritte e non iscritte al Registro Storico e lo spirito quasi amatoriale della manifestazione servirà a farci trascorrere una bella giornata in Vespa senza l’assillo del cronometro ma gustandoci il panorama che ci offre la città dei Bruzi e la Sila.  

    2. La manifestazione, che sarà seguita in diretta streaming e sulle frequenze 100.3, 89.2 e 104.3 di RLB Radioattiva dalla speaker Francesca Ramunno, si svolgerà su strade aperte al traffico con controlli orari e leggere prove di abilità. Possono iscriversi alla rievocazione tutti i Soci di un Vespa Club regolarmente affiliato al Vespa Club d’Italia per l’anno in corso. Nel tragitto di circa 37,7 km da percorrere ad una velocità media di 25 km orari, ogni conducente dovrà dimostrare la propria abilità nel seguire il percorso segnalato sia con il road book sia con le frecce agli incroci, la capacità di rispettare la media imposta e la bravura nella facile prova di abilità. Lungo il percorro ci saranno 3 Controllo Timbro (CT) si tratta di un controllo per verificare l’effettivo passaggio dal punto obbligato ma senza verificare il tempo di percorrenza, mentre ci saranno 3 Controllo Orario (CO) dove oltre a controllare il passaggio si controllerà anche il rispetto della media del tempo ogni concorrente riceverà una tabella con l’orario preciso di percorrenza.  
      La classifica verrà stilata alla fine della manifestazione e resa pubblica prima delle premiazioni, per la regolarità e correttezza della manifestazione tutti i tempi e le classifichesaranno rilevati da cronometristi ufficiali appartenenti alla Federazione Nazionale Cronometristi locale.  
       
    3. PROGRAMMA

    Ore 08.30 apertura banco iscrizioni e consegna dei gadget e del road book ai partecipanti
    Ore 09.30 briefing per illustrare brevemente il tracciato e la prova di abilità
    Ore 10.00 partenza del primo pilota
    Ore 12.30 arrivo previsto di tutti i conducenti a Camigliatello Silano

    Ore 13.00 aperitivo rinforzato e pranzo
    Ore 14.30 premiazioni e saluti
     

    Per prendere visione del percorso  http://goo.gl/maps/q0Mzs

    Per ulteriori informazioni contattare il direttivo del Vespa club Brutium:

    Luigi Foggia  [email protected]  368/7020953
    Raimondo Greco  [email protected] 329/0257716

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza