Cosenza è la tua festa: in 15mila per la sfida alla Samp. Critiche per la chiusura di Viale Magna Grecia

Il Cosenza festeggia i suoi 110 anni di storia e si prepara al match contro la Sampdoria in programma alla 20:30. Polemiche e critiche dei tifosi per la chiusura di Viale Magna Grecia "in15mila veicolati solo su Via degli Stadi di venerdì?"

COSENZA – È il giorno dei 110 anni di storia del Cosenza Calcio, è la sera di Cosenza-Sampdoria. Un venerdì di trepidazione per i tifosi del Cosenza, pronti a colorare le gradinate del Marulla. Saranno almeno 15mila quelli che arriveranno da Cosenza e provincia (ieri sera il dato dei biglietti venduti era di quasi 13mila) per una serata di festa, ma anche di calcio. Alle 20:30 la squadra di Caserta sfiderà i blucerchiati di Pirlo che navigano in zona play-out. Un match che che potrebbe valere la zona play-off per i lupi che proveranno anche a sconfiggere anche la cabala visto che i rossoblu, al Marulla, non hanno mai vinto in Serie B contro la squadra ligure e magari vendicare anche il 2 a 0 dell’andata. Per l’occasione la squadra rossoblu indosserà una maglia celebrativa dei 110 anni che sarà messa in vendita.

I 110 anni del Cosenza: attese autorità e vecchie glorie rossoblu

A fare da cornice al match una serie di eventi collaterali per festeggiare una storia lunga 110 anni. In tribuna Vip ci saranno oltre 100 sindaci da tutta la provincia, quello di Cosenza Caruso, il Prefetto, vecchie glorie calcistiche del Cosenza Calcio e dovrebbe esserci anche il Presidente della Serie B Balata, mentre la telecronaca su Sky sarà affidata a Gianluca di Marzio che non ha nascosto la sua emozione. In mezzo colori, giochi di luci, musiche e tutti gli inni del Cosenza Calcio più rappresentativi di questi due insuperabili colori.

Una serata di festa che farà da preludio all’atteso derby di ritorno contro il Catanzaro di domenica 3 maro (in mezzo il turno infrasettimanale con i rossoblu impegnati a Parma). Per agevolare l’afflusso dei tifosi e permettere a tutti di godere della festa pre-gara i cancelli del Marulla saranno aperti dalle 18:00.

Critiche e polemiche per la chiusura di Viale magna Grecia

Ma ci sarà da mettersi in macchina diverse ore prima, visto che con lachiusura di Viale Magna Grecia l’intero traffico veicolare per raggiungere lo stadio si riverserà su Via degli Stadi. Ancora una volta, la chiusura per motivi di ordine pubblico dell’importante arteria (come disposto dalla Questura e attuato dalla Municipale) ha fatto storcere il naso a più di un tifoso. Per molti questa scelta penalizza nuovamente migliaia di tifosi a discapito di poche centinaia di supporter ospiti. Sui social è un pullulare di critiche contro l’ennesima ordinanza.

Stadio Marulla Curva Nord traffico

Su alcuni post si legge “è una follia: di venerdì pomeriggio è impensabile veicolare tutto il traffico dei tifosi che vanno al Marulla, oltre ai residenti chi deve raggiungere Castrolibero, solo su Via degli Stadi“.

Altri ancora scrivono scrivono “è impensabile ogni volta chiudere una strada così importante come Viale Magna Grecia favorendo poche centinaia di tifosi ospiti. Solo a Cosenza si vedono queste cose. Perché non far defluire prima la tifoseria di casa e poi i pochi tifosi arrivati da Genova? Così scoraggiano chi vuole andate allo stadio”.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Pitbull2

Bimbo di 15 mesi ucciso da due pitbull. Condacons “subito patentino per ha cani...

COSENZA - Dopo la tragedia di Eboli, dove  questa mattina un bimbo di 15 mesi è stato sbranato da due pitbull che hanno anche...
ultimo re attilio sabato libro

Cosenza: il senso e la dimensione del potere, Attilio Sabato presenta “L’Ultimo Re”

COSENZA - Un’attesa e auspicata continuità con le vicende umane e politiche del sindaco don Pepè, figura cardine del precedente romanzo Iubris, ma che...
gabriele garofalo cosenza scrittore

Cosenza, 4 premi per il giovane scrittore Gabriele Garofalo: poesie ed un racconto su...

COSENZA - Dalla presentazione del suo libro, "Filigrana del cuore - T'ama chi viver ama", edito da Altromondo, che si è tenuta giovedì scorso al...
Pitbull

Il dramma: bimbo di 15 mesi azzannato e ucciso da due pitbull. Ferita la...

EBOLI (SA) - Tragedia questa mattina a Eboli in provincia di Salerno, dove un bambino di appena 15 mesi è stato azzannato e ucciso...
Coccole Books Belvedere Marittimo 04

A Belvedere Marittimo “Coccole Books”, piccoli lettori alle Olimpiadi del Libro

BELVEDERE MARITTIMO (CS) – Oltre 40 scuole coinvolte sull’intero territorio regionale e 16 autori; 12mila piccoli e piccolissimi lettori, dall’infanzia, passando dai banchi del...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Bimbo di 15 mesi ucciso da due pitbull. Condacons “subito patentino...

COSENZA - Dopo la tragedia di Eboli, dove  questa mattina un bimbo di 15 mesi è stato sbranato da due pitbull che hanno anche...

Il dramma: bimbo di 15 mesi azzannato e ucciso da due...

EBOLI (SA) - Tragedia questa mattina a Eboli in provincia di Salerno, dove un bambino di appena 15 mesi è stato azzannato e ucciso...

Vince 2 milioni e un vitalizio da 6mila euro al mese...

COSENZA - Un nuovo milionario in Italia grazie al Gratta e Vinci. Fa festa il Lazio in particolare la provincia di Frosinone; qui un...

“Per Vincenzo Agostino”. Uno studente del Liceo “Filolao” di Crotone rievoca...

COSENZA  - Dolore e tantissimi messaggi per la morte di Vincenzo Agostino, 87 anni. Per tanti anni si è battuto per ottenere giustizia per...

Era accusato di tentato omicidio, prosciolto dal tribunale di Castrovillari un...

CASTROVILLARI  - Prosciolto dall’accusa di tentato omicidio. Questo quanto disposto all’esito della camera di consiglio dal Tribunale di Castrovillari nei confronti del 40enne A.A....

Acri: controlli a tappeto contro gli allacci dell’acqua abusivi. Il Comune...

ACRI (CS) - Partiranno dal 29 aprile i controlli a tappeto su tutto il territorio comunale di Acri, con il coordinamento della polizia municipale,...