Caso Bergamini, è il giorno di Donata: «dedico questa udienza a Denis e a papà»

Donata stamattina è arrivata al Tribunale "scortata" dall'avvocato della famiglia Bergamini, Fabio Anselmo: "aspettavo questo giorno da tempo"

COSENZA – Ci siamo. Dopo ben 33anni dalla morte di Denis Bergamini è arrivato il giorno della tanto attesa testimonianza di Donata, la sorella del calciatore rossoblù, la donna che da quel maledetto 18 novembre 1989 non si da pace per la terribile (ed assurda ndr) scomparsa del fratello, morto a 27 anni lungo la strada statale di Roseto Capo Spulico. Una vita, quella di Donata, spesa alla ricerca affannosa della verità. Quella fame di giustizia che ha permesso alla donna e alla famiglia Bergamini di lottare per fa si che Denis avesse un processo dopo ben tre inchieste, due archiviate e l’ultima quella del 2018.

Nel giugno del 2017 il GIP di Castrovillari dispose la riesumazione della salma per effettuare l’autopsia. Il 10 luglio 2017 dall’autopsia emerse che Denis morì prima per soffocamento e solo in un secondo momento il corpo fu adagiato sull’asfalto per poi essere sormontato parzialmente con una ruota. Insomma a distanza di 28 anni “il corpo di Denis parlò” escludendo che la morte fosse giunta su quell’asfalto e confermando che il calciatore ci arrivò già morto.

«A Denis e a papà»

Donata è da pochi minuti arrivata davanti al Tribunale “scortata” dall’avvocato della famiglia Bergamini, Fabio Anselmo. Ad attenderla i giornalisti: “grazie di tutto”. Queste le prime parola della sorella del campione rossoblu alla stampa. “È una giornata importante, aspettavo questa udienza da tempo. La dedico a Denis e a mio padre”.

 

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

municipio comune tropea

Sciolto il Comune di Tropea, la relazione del ministro Piantedosi «sostegno della cosca a...

TROPEA (VV) - Per il ministro dell'Interno, il Comune di Tropea è un ente permeabile "ai condizionamenti esterni della criminalità organizzata" con "concreti, univoci...
Graziano Asp - Grispino sindaco mandatoriccio

Residenza per anziani a Mandatoricco, Asp concede immobile in comodato d’uso per 99 anni

MANDATORICCIO (CS) – Per la residenza per anziani di località Savuco, è stato ufficialmente sottoscritto insieme al Direttore Generale dell’Asp, Antonello Graziano, il contratto...
Lavori marina laghi cassano 01

Cassano Ionio, lavori bitumatura per Marina e Laghi di Sibari e Bruscata-Fuscolara-Millepini

CASSANO IONIO (CS) - Sono stati consegnati i lavori di risistemazione e di bitumatura delle strade di accesso per Marina e Laghi di Sibari...
carcere di paola

Momenti di follia nel carcere di Paola, detenuto ingoia lamette e si scaglia contro...

PAOLA (CS) - Escalation di episodi di violenza nelle case circondariali. L'ultimo sarebbe avvenuto nel carcere di Paola dove un detenuto - secondo quanto...

Aggredisce moglie e suocera violando il divieto di avvicinamento, arrestato

VIBO VALENTIA - Era sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento che gli era stato imposto e nonostante ciò, si è recato a casa...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Oggi 8 maggio, la supplica alla Madonna del Rosario di Pompei:...

POMPEI - Si tiene oggi, mercoledì 8 maggio 2024, la supplica alla Madonna nel Santuario di Pompei. Si tratta del primo dei due appuntamenti...

Blitz dei carabinieri: cantieri non a norma e lavoratori in nero,...

MELITO PORTO SALVO -  I carabinieri della Compagnia di Melito Porto Salvo coadiuvati dai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Reggio Calabria e...

San Francesco di Paola tra le vie della città: migliaia i...

PAOLA (CS) - Il 4 maggio è una data scolpita nel cuore e nella memoria dei calabresi perché è il giorno in cui si...

Cosenza festeggia oggi il “Santissimo Crocifisso”: una lunga storia di fede,...

COSENZA - La festività religiosa del 3 maggio, dopo quella della Santa Madonna del Pilerio, patrona della città, è tra le più sentite e partecipate...

Cosenza, le “nuove” ambulanze del 118 restano parcheggiate… in attesa della...

COSENZA - "Sono sessanta le nuove ambulanze del 118 che la Regione Calabria ha acquistato per il servizio di prima emergenza. Ma c'è un problema:...

Cosenza, una 54enne muore dopo una risonanza magnetica: aperta un’inchiesta

COSENZA - Un centro di diagnostica di Cosenza è sotto indagine per la morte di una donna di 54 anni di nazionalità romena, ma...