Arte, cinema e legalità alla manifestazione di fine anno dell’Istituto Comprensivo Rende Centro

Coinvolti gli alunni delle Terze classi della scuola secondaria di 1° grado “D. Alighieri” di contrada Linze di Saporito

RENDE – “Il Cinema, la Settima Arte”. E’ la manifestazione di fine anno che si è svolta al Cinema Garden di Rende organizzata dall’Istituto Comprensivo Rende Centro che ha coinvolto gli alunni delle Terze classi della scuola secondaria di 1° grado “D. Alighieri” di contrada Linze di Saporito. “Un evento dalla duplice valenza, – ha spiegato la dirigente scolastica, Antonella Gravina, – l’arte, il cinema con la proiezione di alcuni cortometraggi ispirati al decalogo, del regista Krzysztof Kieślowski, riconosciuto universalmente come uno dei più grandi autori della storia del cinema, e la legalità visto e considerato che nel corso dell’anno abbiamo attivato tutta una serie di percorsi educativi d’ accordo anche con la Polizia di Stato, oltre ad un altro concorso, “EpliBriamoci, le urla che arrivano dal mare: come integrare culture diverse?”, una iniziativa in relazione alla tragedia umana dei migranti di Cutro.

 

Alla serata hanno inoltre partecipato, il presidente nazionale Ente Pro Loco Italiane, Pasquale Ciurleo,  Domenico Bloise, presidente provinciale dell’Unpli-Cosenza  8Unione Nazionale Pro Loco d’Italia comitato di Cosenza), Giuseppe Esposito, coordinatore nazionale del concorso e presidente della Pro Loco di Acquaro in provincia di Vibo Valentia. Nella sala sono stati esposti per l’occasione striscioni arricchiti da illustrazioni, citazioni, pensieri degli alunni, una sorta di puzzle ideale di personalità che hanno fatto della legalità la propria bandiera.

 

Il progetto è stato l’occasione per costruire una sorta di “antologia della legalità”. Gli striscioni, che rientrano in una gamma di proposte educative accomunate dalla consapevolezza dell’importanza “del fare memoria”, sono stati realizzati dagli alunni dell’IC di Rende Centro in occasione dell’anniversario della Strage di Capaci raccogliendo la sollecitazione della Fondazione Falcone di Palermo.

- Pubblicità Sky-

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Categorie

Correlati

All’Annunziata di Cosenza, attivati 16 nuovi posti letto nel reparto di...

COSENZA – All’Ospedale Civile dell’Annunziata di Cosenza, nel reparto di Ostetricia e Ginecologia, sono stati attivati 16 nuovi posti letto per le patologie benigne...

Statale 107 chiusa tra Cosenza e Rovito per i lavori al...

COSENZA – Buone notizie per i pendolari e per i turisti che in questo periodo cominciano a essere numerosi, i quali percorrono e dovranno...

Cosenza: dopo cinque anni dal crollo di un masso, riapre...

COSENZA -  Portapiana e gran parte del centro storico di Cosenza ritornano ad essere un tutt’uno con il resto della città, grazie alla riapertura...

Cosenza, celebrato il 150mo anniversario del Consiglio dell’Ordine degli avvocati in...

COSENZA -  Anche gli avvocati cosentini hanno celebrato il 150mo anniversario dell’Ordine degli Avvocati, e lo hanno fatto nella sala della Biblioteca del Consiglio...

All’Istituto Comprensivo Spezzano Sila Celico, giornata conclusiva del progetto “Alfabetizzazione Emotiva”

CELICO – "Alfabetizzazione Emotiva", è il progetto svoltosi presso l’Istituto Comprensivo di Spezzano Sila- Celico.  L’incontro conclusivo si è tenuto nell'auditorium di Celico ed...

Rende, Manna: «commissari prefettizi agiscono in base ad un disegno politico»

RENDE – “Dai provvedimenti emessi dai commissari prefettizi, in merito alla revoca del PSC di Rende, traspare una verità che non è una verità”....