Ansia e depressione in crescita: i dati presentati dal Rotary Presila Cosenza Est

Un convegno sulla prevenzione delle malattie mentali è stato promosso dal club Rotary Presila Cosenza Est con dati sulle tipologie di disturbi

COSENZA – In armonia con quanto deciso dall’OMS, in merito all’attivazione di un  piano d’azione globale per la salute mentale 2013-2030, finalizzato a potenziare il benessere delle rispettive popolazioni – progetto sostenuto dal Rotary International – si è tenuto nei giorni scorsi un convegno sulla prevenzione delle malattie mentali promosso dal club Rotary Presila Cosenza Est, al quale hanno aderito i club RC Cosenza; RC Cosenza Nord; RC Florense S. Giovanni in Fiore; RC Rende; RC Mendicino Serre Cosentine; RC Cosenza Sette Colli; RC Belvedere Alto Tirreno Cosentino.

A parlare sul tema sono stati i Proff. Pasquale De Fazio, Cristina Segura e la coordinatrice del progetto distrettuale Salute Mentale, dott.ssa Stefania Ruberto.

Ad introdurre i lavori è stato il padrone di casa, il Presidente Roberto Miniaci, il quale, facendo riferimento al recente report dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha ricordato come ogni anno, a livello globale, vengano persi 12 miliardi di giorni lavorativi a causa di ansia e depressione, per un costo complessivo che si stima arrivi a circa 1.000 miliardi di dollari. Un fenomeno, ha aggiunto Miniaci, che richiede un immediato cambio di rotta, se si considera, tra l’altro, che nel 2019 quasi un miliardo di persone – di cui il 14% di adolescenti – viveva con un disturbo mentale: il 31% manifestava disturbi d’ansia, mentre quasi un altro 30% sintomi depressivi. Dopo il primo anno di pandemia queste patologie sono aumentate rispettivamente del 26% e 28%, finendo per impattare non solo sul benessere delle singole persone, ma anche sulla tenuta sociale ed economica di Paesi, Istituzioni e aziende.

A presentare i dati più recenti sulla tipologia di disturbo mentale e sui dati epidemiologici che considerano sia la zona geografica e, quindi per esempio Nord, Centro e Sud Italia che i livelli di età, è stato il Prof. Pasquale De Fazio.

Il disturbo mentale, ha evidenziato il Professore, sta aumentando ma non si osservano grandi differenze tra Nord, Centro e Sud. Una delle difficoltà maggiori riguarda l’impossibilità di trovare lavoro. Ciò può essere causato da una serie di stigmi che riguardano la malattia mentale e che producono un rifiuto da parte della società globalmente intesa.

La prof.ssa Cristina Segura ha affrontato il tema dal punto di vista delle differenze di genere e del livello di età. Sul primo aspetto ha messo in evidenza come sia la stessa storia biologica della donna a creare situazioni di fragilità, dal menarca alla gravidanza con in aggiunta gli stereotipi che, nel corso dei secoli, hanno prodotto situazioni di inferiorità sistematica nelle donne.

La dott.ssa Stefania Ruberto, responsabile per il Distretto del tema, ha presentato il progetto del Rotary che, avviato quest’anno, proseguirà in anni futuri con un censimento della situazione attuale anche a livello di strutture presenti per poi passare a una più chiara operatività.

Tra gli interventi, merita sottolineatura quello di Angela Costabile, professore ordinario di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione all’Università della Calabria, la quale ha ricordato che depressione, ansia e disturbi comportamentali-alimentari sono tra le principali cause di malattia e disabilità negli adolescenti, così come è da considerare la preconizzazione nell’evidenza del disturbo mentale che si osserva ormai in età pediatrica e in forme diverse da quelle presenti fino a pochi anni fa.

Le conclusioni sono state tratte dal Governatore Franco Petrolo al quale va il merito di essere artefice e promotore del progetto nel Distretto.

 

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Landini-e-Occhiuto

Calabria, terra fragile. Occhiuto: «stiamo tentando di far restare i giovani calabresi, processo lungo»

LAMEZIA TERME (CZ) - "In questa regione abbiamo un precariato straordinario. Un precariato per la verità che non ho creato io, perché il mio...
studenti-aula-lezione-unica

Unical: al via l’ammissione anticipata ai corsi di laurea per 4mila studenti

RENDE (CS) - È stato pubblicato il bando per l’ammissione anticipata ai corsi di laurea triennale e a ciclo unico (quinquennale) dell’Università della Calabria...
posto blocco guardia di finanza

Sequestrati oltre 11 mila prodotti non sicuri: articoli destinati anche a minori

SELLIA MARINA (CZ) - Oltre 11.000 articoli non sicuri e privi delle indicazioni di provenienza e delle caratteristiche informative minime relative alla loro composizione...

Derby, Associazione nazionale funzionari polizia: “deliberato attacco, colpito alla testa dirigente”

COSENZA - " Ieri sera, al termine della disputa calcistica Cosenza-Catanzaro si sono registrati disordini, ed in particolare i tifosi del Catanzaro si sono...
vincenzo chindamo sabrina garofalo

“Donne, violenza e ‘ndrangheta”, a Rende il fratello di Maria Chindamo «siamo qui per...

RENDE - Lea Garofalo, Simona Napoli, Maria Concetta Cacciola, Giuseppina Pesce, Denise Cosco, Barbara Corvi e Maria Chindamo. Donne che hanno provato ad alzare...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Calabria, terra fragile. Occhiuto: «stiamo tentando di far restare i giovani...

LAMEZIA TERME (CZ) - "In questa regione abbiamo un precariato straordinario. Un precariato per la verità che non ho creato io, perché il mio...

Unical: al via l’ammissione anticipata ai corsi di laurea per 4mila...

RENDE (CS) - È stato pubblicato il bando per l’ammissione anticipata ai corsi di laurea triennale e a ciclo unico (quinquennale) dell’Università della Calabria...

Derby, scontri tra tifosi e polizia fuori dal Marulla e a...

COSENZA - Fortissime tensioni dopo il derby Cosenza-Catanzaro (perso in casa dai lupi ) che si è tenuto allo stadio Marulla questo pomeriggio. Al...

Negli enti locali più laureate rispetto ai maschi ma dirigenti solo...

ROMA - La storia non cambia ed è sempre la stessa. Negli enti locali regioni, province e comuni italiani le donne laureate soano quasi...

Caserta amaro: “Dispiace la città. Puniti dagli episodi e il goal...

COSENZA - Una sconfitta amara e un derby perso per 2 a 0 come all'andata (con gli stessi marcatori) che lancia il Catanzaro nelle...

Pioggia per tutta la settimana: nuova perturbarzione in arrivo sull’Italia

ROMA - E' una settimana di pioggia, quella che sta per cominciare: alla perturbazione appena arrivata, martedì ne seguirà un'altra che porterà maltempo su...