«Comune e sindaco impossibilitati a svolgere funzioni: Rende è allo sbando»

A scriverlo i Riformisti di Rende: «la giunta è decapitata ed incompleta, con soli assessori di rappresentanza, la città è in balia delle onde»

RENDE (CS) – «Il Comune di Rende, con Sindaco, vice-sindaco ed alcuni dirigenti e funzionari impossibilitati ad esercitare le loro funzioni è ormai allo sbando. Alla consueta mancanza di visione ed inefficienza nella gestione dei servizi, oggi si aggiunge la totale assenza di ogni iniziativa e di interventi anche per scongiurare danni e pericoli alla collettività». A scriverlo i Riformisti di Rende dopo la missiva di Marcello Manna ai colleghi Anci Calabria, impossibilitato a presentarsi in veste di presidente a causa dell’inchiesta che lo vede coinvolto.

La scuola “Stancati”, frequentata da quasi mille bambini di età tra sei ed undici anni, è stata evacuata due volte in venti giorni per la perdita di gas metano; e a tal proposito, ci auguriamo che sia giusta la tardiva diagnosi tranquillizzante fatta dai tecnici comunali. Nelle zone più centrali, tra Roges e Quattromiglia, le griglie di raccolta delle acque sono tutte otturate per mancanza di manutenzione e pulizia da anni. Tutto ciò costituisce un incombente pericolo per la sicurezza dei cittadini, soprattutto in considerazione del cambiamento climatico che ha reso le nostre regioni soggette a forti piogge tropicali con l’improvviso arrivo di autentiche bombe d’acqua.

Certamente, la giunta è decapitata ed incompleta, con soli assessori di rappresentanza, – proseguono i riformisti – ovvero autocritici (consapevolmente o inconsapevolmente?) verso se stessi o, addirittura, claudicanti; ma ancora esiste una multiservizi con dipendenti volenterosi e capaci, che, peraltro, a quanto alcuni di loro riferiscono, non sono pagati da più mesi. Perché, pur avendo maestranze professionali, non si interviene? Se il problema è la governance della Rende Servizi, si sostituisca il tanto loquace, quanto inefficiente, amministratore. Se via Rossini ha tutte e quattro le ruota sgonfie, attesa la situazione di pericolo, intervenga S.E. il Prefetto, che non può limitarsi ad inviare commissioni d’accesso, mentre Rende è in balia delle onde, alla deriva. Ma la cosa che più fa male è il costatare il sonno tranquillo del popolo rendese,  – concludono – una volta partecipativo, vigile e reattivo a fronte anche di veniali problematiche. Con dolore non resta che dire: Buonanotte Rende”.

 

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Silvio Baldini é il nuovo allenatore del Crotone: il tecnico ha firmato fino a...

CROTONE - Silvio Baldini è il nuovo allenatore del Crotone, che milita nel campionato di serie C. Baldini, che domani alle 10 incontrerà i...

I 110 anni del Cosenza Calcio, il Castello Svevo si illumina di rossoblu: “identità,...

COSENZA - "Venerdì celebriamo i 110 anni del Cosenza calcio, la squadra che ha scritto la storia dello sport e della città". A scriverlo...
Birreria Indipendente San Fili

“Accademia della Birra” premia la Birreria Indipendente di San Fili e le sue birre...

RIMINI - Vi avevamo parlato di Birreria Indipendente in un nostro articolo di questa estate. Il Pub dal cuore british ma dall'animo tutto calabrese...

Un anno dalla tragedia di Cutro, i superstiti tornano in Calabria

CROTONE - Circa cinquanta tra familiari delle vittime e superstiti del naufragio di Steccato di Cutro torneranno a Crotone per ricordare la tragedia del...

Ubriaco alla guida di un mezzo pesante sull’A2, denunciato

VIBO VALENTIA - La polizia stradale, nel corso dei servizi di vigilanza sull’autostrada A2 del Mediterraneo, hanno controllato nei pressi dell’area di servizio Pizzo...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Riciclaggio e fatture false, sequestrati diamanti e orologi: dietro i professionisti...

REGGIO EMILIA - L'associazione riciclava il denaro ottenuto illecitamente tramite un sistema di false fatture e frode fiscale, ripulendolo nell'economia legale, investendo in diamanti,...

Loredana Bertè in gara a ‘Una voce per San Marino’: chi...

ROMA - Loredana Berté parteciperà alla terza edizione di "Una voce per San Marino". La cantante calabrese, reduce dal successo di Sanremo (dopo aver...

Immigrati anziani in Calabria: «fragili economicamente e non solo, servono politiche...

COSENZA - Tre giorni in Calabria per ascoltare gli immigrati in pensione o prossimi al pensionamento per capirne i bisogni, diversi dal resto della...

L’ingarbugliato caso dei tirocinanti calabresi: mancano 55 milioni per le contrattualizzazioni

CATANZARO - Si è tenuto ieri l'incontro con l'assessore al Lavoro Giovanni Calabrese, il dg del dipartimento Lavoro Cosentino e il Vice-Capo di Gabinetto...

Cosenza, racconti in realtà aumentata di guerra e pace alla Galleria...

COSENZA - Il mondo dell'arte si prepara a un evento senza precedenti, un'esperienza che promette di cambiare il modo in cui percepiamo la realtà...

Il sindaco di Cetraro, l’appello dall’ospedale: «giorni interminabili ma i lavori...

CETRARO (CS) - "Sono già trascorse quasi tre settimane da quando ho messo piede nell’ospedale di Parma. Giorni interminabili che ho vissuto supportato dalla...