Cosenza, crolla parte del soffitto della sala consiliare: «per fortuna era vuota»

Stamattina la scoperta al rientro negli uffici di palazzo dei Bruzi. La commissione urbanistica è stata spostata in un'altra aula.

COSENZA – Cede parte del soffitto dove, solitamente, si svolge il consiglio comunale di Cosenza, fatto “sistemare” e ridipingere dall’ex sindaco Mario Occhiuto. Grossi calcinacci e interi pezzi di cemento sono stati trovati stamattina nell’aula che fortunatamente era vuota e pertanto non ci sono stati feriti. A cedere è stata la parte dove siede abitualmente la maggioranza che non avrebbe avuto scampo se si fosse trovata a lavoro in quel momento.

“Piove sul bagnato”. Esordisce così Bianca Rende, capogruppo in consiglio comunale, che racconta sui social la disavventura di stamattina a Palazzo dei Bruzi: “si è rischiato il verificarsi di una vera tragedia, con il rischio concreto di tutti gli amministratori e dipendenti normalmente presenti nella sala”. Ed il grosso sarebbe caduto sul posto solitamente occupato da Francesco Turco.

“Le goccioline – dice la consigliera alla nostra redazione – cadevano già dalla passata amministrazione. Occhiuto all’epoca chiuse la sala consiliare per circa un anno con l’intento di risolvere il problema e di ‘rinfrescare’ le pareti. Ovviamente il danno non è stato risolto”.  Nell’aula sono evidenti, sul soffitto, altre infiltrazioni d’acqua, segno che il lavoro di manutenzione non è stato eseguito a regola d’arte.

Dal Comune di Cosenza fanno sapere che il cedimento è stato causato da una guaina che perdeva e che già domani, inizieranno i lavori di riparazione del danno.

- Pubblicità -

Correlati

Cosenza, una Consulta Intercultura per la cooperazione sociale e culturale in città

COSENZA - E' stato approvato questa mattina in Commissione servizi al cittadino di Palazzo dei Bruzi il regolamento della Consulta Intercultura Cosenza. "Finalmente il...

Violenza giovanile, Spoto: “stiamo lavorando per individuare tutti i responsabili”

COSENZA - Prima la rissa in piazza Bilotti, poi il violento pestaggio di Scalea, due episodi di bruta violenza ad opera di giovanissimi, che...

Cosenza, sigilli ad una sala slot clandestina in un fabbricato abusivo

COSENZA - Questa mattina il personale dell’Ufficio Volanti della Questura di Cosenza con l’ausilio di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, hanno svolto...

Ferrovie della Calabria, nuovi bus e treni «moderni, efficienti, sicuri e videosorvegliati»

COSENZA - Sono stati presentati questa mattina nel piazzale dell’Azienda dietro la stazione di Vaglio Lise a Cosenza, i nuovi mezzi del parco macchine...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Scritta anarchica incisa su auto di un ex parlamentare nel cosentino

CORIGLIANO ROSSANO (CS) - Una scritta anarchica, una A all'interno di un cerchio, è stata incisa sulla carrozzeria dell'automobile dell'ex parlamentare del centrodestra Giovanni...

Staine incontra Trenitalia Calabria: entro marzo 4 nuovi treni di ultima generazione

CATANZARO - Si è svolto oggi pomeriggio un incontro tra il direttore di Trenitalia, direzione Business Regionale, Sabrina De Filippis, e l'assessore regionale ai...

Anziana strattonata e rapinata in mezzo alla strada, denunciati due diciottenni

REGGIO CALABRIA - Due giovani, entrambi diciottenni, sono stati denunciati in stato di libertà dalla Polizia di Stato con l'accusa di essere i responsabili...
Mendicino fiamme

Mendicino, a fuoco un intero appartamento. Dichiarato inagibile

COSENZA - Questa mattina i vigili del fuoco di Cosenza, sono intervenuti a Mendicino nella frazione Basso La Motta per domare le fiamme divampate...

Cosenza, inchiesta Reset: il sindacalista Gianluca Campolongo lascia i domiciliari

COSENZA - La seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha accolto ieri, 31 gennaio 2023, il ricorso proposto da Gianluca Campolongo, difeso dall'Avvocato...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Carabiniere muore dopo un litigio a Paola: una condanna a 3...

Il Maresciallo dei carabinieri Antonio Carbone è morto di infarto a Paola il 16 agosto 2021 dopo che un 28enne cosentino si scagliò verbalmente contro di lui

Cosenza, Aldo ha perso la sua battaglia contro la leucemia: «impossibile...

Aldo si è spento a 36 anni all’Annunziata di Cosenza. In pochi giorni è diventato il figlio, il fratello e l'amico di tutti: «ha lottato come un leone»

Caso Bergamini, depone e smentisce altri due testi: ‘Denis era poggiato...

In aula il titolare del bar nel quale la Internò si recò a telefonare dopo la tragedia e Franca Valerio che smentisce la testimonianza del cognato e della sorella

Sila, Strada delle Vette chiusa al transito. Quad e fuoristrada mettono...

La Strada della Vette usata anche da Quad e motoslitte. Un rischio altissimo per gli sciatori: «prima di intervenire c'è bisogno che qualcuno si faccia male?»

Bergamini, il teste Panunzio «la ragazza urlava disperata». Mi disse «si...

«La ragazza piangeva come una pazza. Era fuori di testa, non riuscivo neanche a guidare, perché mi tirava il braccio»

Caso Bergamini, testimone: «Denis cercava di fermare le auto per chiedere...

Parla un testimone che rischiò di investire Donato Bergamini: «quel pomeriggio ho visto un ragazzo con gli occhi persi in mezzo la strada»