Tragedia sfiorata a Cosenza: operaio in preda ad una crisi epilettica, soccorso dalla Municipale

La Polizia Municipale di Cosenza era intervenuta per un camion che aveva perso il carico su viale Trieste, quando un operaio sessantenne che stava ripulendo la sede stradale, ha accusato un malore

COSENZA – Questa mattina su viale Trieste a Cosenza, un camion di una ditta di movimento terra per cause accidentali ha perso il carico finito per strada, sull’asfalto. Mentre il traffico si congestionava, una volante della Polizia Municipale si è recata sul posto per svolgere il normale servizio di gestione della viabilità quando, improvvisamente, un operaio intervenuto per la pulizia della strada, P.S., sessantenne, ha iniziato a tremare e a contrarsi con spasmi muscolari.

Una seconda volante della Polizia Municipale che transitava nella zona ha notato la scena. A bordo della pattuglia si trovava l’Istr. Luca Tavernise coadiuvato dall’Istr. Francesco Occhiuto che prontamente, insieme ai colleghi Zangari Mauro e Arena Michele, hanno creato un cordone intorno al malcapitato. L’istruttore Tavernise, unico ad aver conseguito gli attestati per i corsi BLSD e PBLSD “Corso provinciale di formazione per il soccorso” e in qualita’ di “Soccorritore 118”, riconoscendo subito la crisi epilettica è intevenuto prontamente. L’uomo presentava infatti, convulsioni e movimenti involontari limitati ad alcune parti del corpo seguiti da confusione mentale.

Prontamente è stato allertato il 118, e nel frattempo per evitare che il malcapitato potesse soffocare gli è stata inserita una penna in alluminio in bocca allo scopo di non far mordere la lingua al paziente che è stato riversato su di un lato per evitarne il soffocamento. Manovre svolte con cautela, come quella di afferare la lingua riversa in una gola piena di sangue, hanno consentito di salvare l’operaio da un inevitabile epilogo negativo. L’ambulanza sarebbe arrivata dopo circa 20 minuti di panico e disperazione, ma senza medico a bordo. L’operaio è stato portato al Pronto Soccorso e le sue condizioni sono in miglioramento.

Il plauso del sindaco Caruso all’operato dei vigili urbani

Il Sindaco Franz Caruso ha rivolto un plauso particolare ai vigili urbani che questa mattina hanno soccorso l’operaio colto da malore in viale Trieste, mentre era intento a ripulire la sede stradale. “Desidero rivolgere un encomio pubblico – ha sottolineato il Sindaco Franz Caruso – agli istruttori di Polizia Municipale Luca Tavernise, Francesco Occhiuto, Mauro Zangari e Michele Arena, che, duranto lo svolgimento del loro servizio, hanno, con grande spirito di abnegazione e con assoluta tempestività, prestato i primi soccorsi salvando la vita all’operaio,favorendone il trasporto in Ospedale attraverso il 118. La condotta esemplare dei vigili intervenuti è la dimostrazione del ruolo importante svolto dalla Polizia municipale che, pur a ranghi ridotti e con un organico che avrebbe bisogno di essere opportunamente integrato, attendono alle loro funzioni con grande senso civico e particolare dedizione. Per questo desidero esprimere loro gratitudine per l’impegno che profondono al servizio della comunità”.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Silvio Baldini é il nuovo allenatore del Crotone: il tecnico ha firmato fino a...

CROTONE - Silvio Baldini è il nuovo allenatore del Crotone, che milita nel campionato di serie C. Baldini, che domani alle 10 incontrerà i...

I 110 anni del Cosenza Calcio, il Castello Svevo si illumina di rossoblu: “identità,...

COSENZA - "Venerdì celebriamo i 110 anni del Cosenza calcio, la squadra che ha scritto la storia dello sport e della città". A scriverlo...
Birreria Indipendente San Fili

“Accademia della Birra” premia la Birreria Indipendente di San Fili e le sue birre...

RIMINI - Vi avevamo parlato di Birreria Indipendente in un nostro articolo di questa estate. Il Pub dal cuore british ma dall'animo tutto calabrese...

Un anno dalla tragedia di Cutro, i superstiti tornano in Calabria

CROTONE - Circa cinquanta tra familiari delle vittime e superstiti del naufragio di Steccato di Cutro torneranno a Crotone per ricordare la tragedia del...

Ubriaco alla guida di un mezzo pesante sull’A2, denunciato

VIBO VALENTIA - La polizia stradale, nel corso dei servizi di vigilanza sull’autostrada A2 del Mediterraneo, hanno controllato nei pressi dell’area di servizio Pizzo...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Doganieri arrestati: davano istruzioni ai trafficanti di droga. Il Gip «spavalderia...

REGGIO CALABRIA - I due funzionari dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli di Gioia Tauro arrestati stamattina sono accusati di traffico internazionale di cocaina....

Cosenza: all’Annunziata ‘maratona per la vita’, eseguiti due espianti multiorgano

COSENZA - Nell’ultimo weekend sono stati eseguiti due espianti multiorgano da pazienti ricoverati in Terapia Intensiva e sono stati effettuati due trapianti di rene....

Quartiere popolare nel degrado, rimpalli tra Comune e Aterp «la competenza...

REGGIO CALABRIA - "Sappiamo bene che addentrarsi nei meandri della burocrazia, soprattutto della Pubblica Amministrazione non è facile e né, tantomeno barcamenarsi tra marche...

Ubriaco alla guida di un mezzo pesante in autostrada, denunciato

PIZZO (VV) - La Polizia stradale, nel corso dei servizi di vigilanza sull’autostrada A2 del Mediterraneo, hanno controllato nei pressi dell’area di servizio Pizzo...

Mezzo pesante colpisce un carrello elevatore, grave un operaio finito a...

TORRE MELISSA (KR) - L'incidente è accaduto pochi giorni fa sulla statale 106 jonica, nel territorio di Torre Melissa. Un operaio è ricoverato in...

Nasce il primo corso universitario sulle ‘parolacce’, 6 lezioni sul turpiloquio

MILANO - Lo studio delle parolacce e del turpiloquio all'università. Alla Iulm di Milano si terrà infatti, il primo corso d'Italia incentrato sulle parolacce...