Cosenza: pannelli pubblicitari davanti alle strisce pedonali, ma si può?

A segnalarci la stravagante 'installazione' è un cittadino di Cosenza con tanto di foto. Ci si chiede: è possibile tutto questo?

COSENZA – “Ero su Via Panebianco, altezza Ipercoop quando ho notato la situazione riportata nelle foto. Dalla sera alla mattina, sono apparsi questi pannelli pubblicitari proprio davanti al passaggio pedonale e alle relative strisce per l’attraversamento”. A scrivere alla redazione di Quicosenza è un lettore che non riesce a spiegarsi il perchè di quello che lui stesso definisce “un altro segno di “anarchia” nei confronti della città e uno schiaffo alla civiltà di Cosenza”

Il cittadino scrive pertanto “Delle 2 l’una: chi ha ha autorizzato tale installazione? Immagino (e spero) che la ditta si sia mossa con le dovute autorizazioni altrimenti si configura “occupazione abusiva di suolo pubblico”. E ancora: “Se è tutto autorizzato (e da chi?) vuol dire che spariranno le strisce pedonali; e le persone come fanno ad attraversare? E le carrozzelle dei disabili?”.

“Tale segnalazione – conclude il lettore di Quicosenza – si inserisce in un ipotetico dialogo civile con le istituzioni della città che, al momento, sembrano “sorde” alle richieste dei cittadini che continuamente segnalano, buche, perdite di acqua, potature alberi, disservizi trasporto pubblico che il vostro giornale puntualmente riporta e commenta nel segno del rispetto e civiltà”.

- Pubblicità -

Correlati

Cosenza, una Consulta Intercultura per la cooperazione sociale e culturale in città

COSENZA - E' stato approvato questa mattina in Commissione servizi al cittadino di Palazzo dei Bruzi il regolamento della Consulta Intercultura Cosenza. "Finalmente il...

Violenza giovanile, Spoto: “stiamo lavorando per individuare tutti i responsabili”

COSENZA - Prima la rissa in piazza Bilotti, poi il violento pestaggio di Scalea, due episodi di bruta violenza ad opera di giovanissimi, che...

Cosenza, sigilli ad una sala slot clandestina in un fabbricato abusivo

COSENZA - Questa mattina il personale dell’Ufficio Volanti della Questura di Cosenza con l’ausilio di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, hanno svolto...

Ferrovie della Calabria, nuovi bus e treni «moderni, efficienti, sicuri e videosorvegliati»

COSENZA - Sono stati presentati questa mattina nel piazzale dell’Azienda dietro la stazione di Vaglio Lise a Cosenza, i nuovi mezzi del parco macchine...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Scritta anarchica incisa su auto di un ex parlamentare nel cosentino

CORIGLIANO ROSSANO (CS) - Una scritta anarchica, una A all'interno di un cerchio, è stata incisa sulla carrozzeria dell'automobile dell'ex parlamentare del centrodestra Giovanni...

Staine incontra Trenitalia Calabria: entro marzo 4 nuovi treni di ultima generazione

CATANZARO - Si è svolto oggi pomeriggio un incontro tra il direttore di Trenitalia, direzione Business Regionale, Sabrina De Filippis, e l'assessore regionale ai...

Anziana strattonata e rapinata in mezzo alla strada, denunciati due diciottenni

REGGIO CALABRIA - Due giovani, entrambi diciottenni, sono stati denunciati in stato di libertà dalla Polizia di Stato con l'accusa di essere i responsabili...
Mendicino fiamme

Mendicino, a fuoco un intero appartamento. Dichiarato inagibile

COSENZA - Questa mattina i vigili del fuoco di Cosenza, sono intervenuti a Mendicino nella frazione Basso La Motta per domare le fiamme divampate...

Cosenza, inchiesta Reset: il sindacalista Gianluca Campolongo lascia i domiciliari

COSENZA - La seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha accolto ieri, 31 gennaio 2023, il ricorso proposto da Gianluca Campolongo, difeso dall'Avvocato...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Cosenza: persone con disabilità, famiglie e associazioni «siamo stanchi di belle...

Una lettera aperta trasmessa alla nostra redazione e a firma delle "persone con disabilità, familiari, associazioni operanti sul territorio dell’ambito di Cosenza"

Rovito, gruppo Futura: «bando non pubblicizzato, concorso vinto dalla nipote del...

A segnalare la vicenda è il gruppo consiliare di minoranza Futura del Comune di Rovito: "Un concorso pubblico svolto nel più assoluto silenzio e vinto dall'unica partecipante, la nipote del sindaco"

Cosenza: pazienti soli al Pronto soccorso e nelle cliniche, in un...

Quanto è cambiata la situazione rispetto allo scorso anno, sulla possibilità di far visita ai pazienti nelle strutture sanitarie? A scriverci è un lettore di Quicosenza

Gli autisti Simet licenziati a Occhiuto: «Quest’anno per noi non sarà...

Un gruppo di lavoratori scrive al presidente della regione per chiedere che li aiuti nella loro vertenza: «Mettiamo le nostre vite nelle sue mani»

Comitato Cosenza vivibile: «nessun cambiamento, la città è abbandonata a se...

Con una lettera il Comitato Cosenza vivibile porta all'attenzione le lamentele di numerosi cittadini a proposito delle condizioni in cui versa la città. Sporcizia, degrado, mancanza di vigili urbani sono solo alcuni dei problemi rilevati

Vigili del fuoco Cosenza, Usb contro il dirigente “inoltrato un esposto...

Antonio Jiritano dell'USB fa emergere un quadro particolare del dirigente del comando provinciale di Cosenza dei Vigili del fuoco che fuma in ufficio e "impiega un Capo Squadra, preposto al soccorso, per tinteggiare il suo ufficio"