Cosenza, a lavoro per piantare 200 alberi. Il sindaco: «cambiamento green in atto»

L'intervento - in atto su viale Trieste - interesserà l'intero territorio comunale, con la piantumazione di altre 500 essenze arboree
COSENZA – “Gli alberi sono i migliori alleati nella lotta al cambiamento climatico e nell’abbattimento delle polveri sottili. Una lotta che abbiamo intenzione di portare avanti per migliorare la qualità dell’aria e della vita dei nostri cittadini”. E’ quanto afferma il sindaco Franz Caruso annunciando la piantumazione delle prime 200 essenze arboree (donate da Calabria Verde) delle 700 complessive, (di cui 400 saranno consegnate da A0CO2 nelle prossime settimane) che saranno poste a dimora entro quest’anno.
L’intervento che interesserà l’intero territorio comunale, già in essere su viale Trieste, è stato portato avanti in sinergia con il vicesindaco ed assessore all’ambiente Maria Pia Funaro e con l’assessore al verde pubblico Pasquale Sconosciuto. In particolare, su Viale Trieste, saranno ripristinati tutti gli spazi vuoti o rimasti tali a seguito di cadute di alberi negli anni passati, con piante adatte ai centri urbani ricostituendo il colonnato nella sua interezza.
“Nei prossimi anni – prosegue il Primo Cittadino – contiamo di portare a compimento la messa a dimora di nuovi alberi, in aggiunta ai 700 di imminente piantumazione, proseguendo un investimento massiccio sul nostro importante patrimonio arboreo che deve essere tutelato e salvaguardato, ma anche messo in sicurezza. A tal fine, dopo la caduta di un pino domestico nella villetta comunale “Papa Giovanni XXIII” su viale della Repubblica, avvenuta lo scorso 8 luglio a causa di eventi atmosferici avversi, è stata avviata una  verifica di stabilità degli altri alberi presenti nella stessa villetta comunale, da cui è emersa la necessità di mettere in sicurezza alcune zone, mettendo a dimora nuovi esemplari di specie che ben si adattano al clima ed alla stazione in esame, evitando, quindi, l’uso di conifere ma prediligendo specie a foglia caduca come il tiglio nostrano, che garantiscono l’ombreggiamento d’estate e l’irraggiamento solare nei mesi autunnali ed invernali o specie sempreverdi come il leccio, l’alloro o l’ulivo. A tal fine sono stati pianificati gli interventi necessari”.
“A Cosenza – conclude il sindaco Franz Caruso – il cambiamento in direzione green è, per fortuna, in atto. Ne dobbiamo accelerare gli atti ed il nostro impegno in questa direzione è massimo”.
- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

naufragio-cutro

Naufragio di Cutro, i familiari delle vittime: «dal governo solo parole, si vergogni»

CROTONE - "Non è facile tornare. È una cicatrice che si riapre. Siamo qui a chiedere verità e giustizia che non abbiamo visto per...
Lucano-naufragio-Cutro

Lucano: «a un anno dal naufragio di Cutro il mondo è peggiorato»

CROTONE - "La causa principale di quello che accade nel Mediterraneo è del neocolonialismo e di chi obbliga le persone a intraprendere questo viaggio,...
auto carabinieri

Ancora intimidazioni a Pannaconi: dopo il parroco presa di mira un’operatrice culturale

CESSANITI (VV) - Una lettera anonima contenente insulti e minacce è stata fatta recapitare a Pannaconi, frazione di Cessaniti, in provincia di Vibo Valentia,...
Granata_Caracciolo

Granata attacca il sindaco di Montalto: «dica ai cittadini cosa ha fatto sulla depurazione»

MONTALTO UFFUGO (CS) - "Pietro Caracciolo deve dire ai cittadini cosa ha fatto sulla depurazione in questi anni". Così esordisce Maximiliano Granata, presidente del...
insieme-per-il-futuro-castrovillari

Centro per l’impiego, anche da Castrovillari l’accordo per avvicinare gli studenti al lavoro

CASTROVILLARI (CS) – É stato presentato presso l’Aula Magna dell'Istituto Tecnico Industriale "E. Fermi" di Castrovillari il protocollo d’intesa "I Network Territoriali per le...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Naufragio di Cutro, i familiari delle vittime: «dal governo solo parole,...

CROTONE - "Non è facile tornare. È una cicatrice che si riapre. Siamo qui a chiedere verità e giustizia che non abbiamo visto per...

Lucano: «a un anno dal naufragio di Cutro il mondo è...

CROTONE - "La causa principale di quello che accade nel Mediterraneo è del neocolonialismo e di chi obbliga le persone a intraprendere questo viaggio,...

Ancora intimidazioni a Pannaconi: dopo il parroco presa di mira un’operatrice...

CESSANITI (VV) - Una lettera anonima contenente insulti e minacce è stata fatta recapitare a Pannaconi, frazione di Cessaniti, in provincia di Vibo Valentia,...

Granata attacca il sindaco di Montalto: «dica ai cittadini cosa ha...

MONTALTO UFFUGO (CS) - "Pietro Caracciolo deve dire ai cittadini cosa ha fatto sulla depurazione in questi anni". Così esordisce Maximiliano Granata, presidente del...

Centro per l’impiego, anche da Castrovillari l’accordo per avvicinare gli studenti...

CASTROVILLARI (CS) – É stato presentato presso l’Aula Magna dell'Istituto Tecnico Industriale "E. Fermi" di Castrovillari il protocollo d’intesa "I Network Territoriali per le...

Ennesima tragedia sulla statale 106 jonica: pedone travolto e ucciso da...

CATANZARO - Tragico incidente lungo la strada statale 106 "Jonica" a Sellia Marina, in provincia di Catanzaro. Secondo cause in corso di accertamento, un'autovettura...