Commemorazione dei defunti: cerimonia al cimitero di Colle Mussano

I militari del primo Reggimento Bersaglieri di Cosenza hanno deposto una corona di fiori davanti alla stele che ricorda i caduti di tutti le guerre

COSENZA – Il Sindaco Franz Caruso ha partecipato nel pomeriggio di oggi alla tradizionale cerimonia tenutasi al cimitero di Colle Mussano nel corso della quale il primo cittadino ha preso parte al solenne rituale della deposizione, a cura del I Reggimento Bersaglieri di Cosenza, di una corona di fiori davanti alla stele che ricorda i caduti di tutti le guerre, nelle immediate adiacenze della chiesa di Gesù Risorto, all’interno del complesso cimiteriale.

- Pubblicita clikio-

Insieme al Sindaco Franz Caruso, erano presenti alla cerimonia l’Amministratore apostolico della Diocesi di Cosenza-Bisignano, Monsignor Giuseppe Piemontese che ha impartito la benedizione a tutti i defunti, il Vicario del Prefetto di Cosenza, dottoressa Regina Antonella Bardari, il vicario del Questore, dott.Giuseppe Lanaia, il Colonnello Agatino Spoto, Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza, Colonello Giuseppe Dell’Anna, il Comandante del I Reggimento Bersaglieri, Colonnello Francesco Ferrara, Il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Giampiero Rizzo,  il Comandante del Distaccamento Aeronautico di Montescuro, Tenente colonnello Massimo Alligri e le altre autorità civili, miltari e religiose. Per l’Amministrazione comunale erano presenti, inoltre l’Assessore ai lavori pubblici di Palazzo dei Bruzi, Damiano Covelli, e il delegato del Sindaco ai Rapporti con le comunità religiose, Francesco Turco.

 

Il Sindaco Franz Caruso ha tenuto moltissimo, in occasione della commemorazione dei defunti ed in considerazione dell’afflusso di molti cittadini e visitatori che in questi giorni si recano a Colle Mussano per rendere omaggio ai propri cari, di offrire alla città un’immagine del complesso cimiteriale quanto più decorosa e dignitosa possibile. Per questo la struttura è stata interessata in questi giorni da lavori di bonifica e pulizia generale cui è seguita la piantumazione di fiori, la sistemazione delle aiuole e la collocazione di piante di Ibiscus sulla scalinata dalla quale si accede all’ingresso del vecchio cimitero. Queste operazioni, finalizzate ad un sensibile miglioramento del decoro della struttura, sono state coordinate dal dirigente del settore Infrastrutture e cimiteri, Arch.Giuseppe Bruno, con la fattiva collaborazione della funzionaria responsabile dei cimiteri cittadini, Simona Zicarelli.

Sia al termine della cerimonia di questo pomeriggio che nel corso della mattinata, in prossimità della statua della Vergine, all’interno del complesso di Colle Mussano, i visitatori sono stati accolti da un sobrio accompagnamento musicale a cura del maestro Francesco Caligiuri, sassofonista cosentino, che dopo essersi diplomato al Conservatorio “Stanislao Giacomantonio” ed aver collaborato con il Dipartimento jazz dello stesso conservatorio di Cosenza, è attualmente docente di Musica d’insieme jazz al Conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova. Due i brani che il maestro Caligiuri ha eseguito, durante i suoi interventi nel corso della giornata dedicata ai defunti al cimitero di Colle Mussano: “Il Silenzio” e il “Tema d’amore” dal film “Nuovo cinema Paradiso”.

- Pubblicità Sky-
Top Button Home 1
- Pubblicità adsense 1-

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Clickio -

Categorie

Correlati

Giornata nazionale della Colletta alimentare: oggi è possibile donare

Oltre 140.000 volontari in tutta Italia inviteranno a comprare prodotti a lunga conservazione: verdura in scatola, tonno e carne in scatola, polpa o passata di pomodoro, olio, alimenti per l'infanzia come omogeneizzati o latte in polvere

Unical, cresce il corpo docente: nel 2022 effettuate 180 assunzioni

Si tratta di docenti e ricercatori. Chiusa anche la call per esterni che ha registrato 68 candidature provenienti anche dall'estero

Giornata vittime della strada, familiari ricevuti dal Papa

"La Giornata, dedicata a coloro che hanno perso la vita sull'asfalto e alle loro famiglie, deve far riflettere sul dolore dei familiari delle vittime e sull'importanza di avere strade sicure e automobilisti prudenti e rispettosi del codice della strada"

Bullismo, il virtual tour “Cuori connessi” fa tappa in provincia di...

Appuntamento il 22 novembre al teatro Metropol di Corigliano. La campagna di sensibilizzazione contro la violenza esercitata sulla rete è promossa dalla Polizia di Stato

Cosenza, conto alla rovescia per la nuova edizione del Festival del...

La kermesse artistica che vanta la presenza di ospiti nazionali e internazionali è in programma per i prossimi due, tre e quattro dicembre. Tante le sorprese

Incidente sul tratto cosentino della SS107, due le auto coinvolte

Sul posto una squadra dei Vigili del Fuoco e personale dell'Anas per il ripristino della circolazione. Si conferma la pericolosità di quest'arteria