Cosenza, Morcavallo (UDC) “pronti a lavorare su mobilità, ambiente e centro storico" - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Area Urbana

Cosenza, Morcavallo (UDC) “pronti a lavorare su mobilità, ambiente e centro storico”

Enrico Morcavallo “a Cosenza ci sono tante cose da fare, ma bisogna partire subito da mobilità, ambiente e centro storico”

Marco Belmonte

Pubblicato

il

COSENZA – “Nel mio programma elettorale ci sono fatti concreti per la città di Cosenza. Problematiche da risolvere al più presto e che ho portato avanti con le tante battaglie di questi ultimi anni nel quale sono stato consigliere d’opposizione. Al di là, delle segnalazioni che ho potuto fare, anche e soprattutto grazie al lavoro dei mass media di tutti i giornalisti, nei prossimi 5 anni ci metteremo a lavorare per la città, perché Cosenza può e deve crescere sempre di più”. A dirlo è Enrico Morcavallo, capolista dell’UDC nella coalizione di centrodestra a sostegno del candidato a sindaco Francesco Caruso. “Ho fatto 5 anni di egregia opposizione – spiega – uno dei pochi che ha dato voci ai cittadini e che ha contrastato alcune scelte sbagliate dell’amministrazione. Se un consigliere viene eletto e va all’opposizione, come è stato nel mio caso, l’opposizione deve farla in modo serio e costruttivo. E io penso di aver svolto il mio ruolo con il massimo impegno e dedizione, portando avanti idee e soluzioni. Ora sono in una coalizione che, per altro, è una coalizione diversa da quella di 5 anni fa, ma questo non mi esula dal continuare a fare tanto per la città e a proporre soluzioni ai problemi. Ricordo, per quanto se ne possa dire, che il candidato a sindaco non si chiama Mario Occhiuto, ma bensì Francesco Caruso, uno stimato ingegnere che ho avuto modo di conoscere in questi 5 anni di amministrazione e che si è sempre adoperato per il bene della città”.

Il centro storico

A Cosenza ci sono tante cose da fare e migliorare, ma per Morcavallo sono 3 i principali punti dai quali bisogna partire subito: la mobilità, l’ambiente e il centro storico. “Sulla disastrosa situazione nella città vecchia – spiega il candidato consigliere – bisogna intervenire al più presto sulle tantissime problematiche che ho già segnalato. La mia speranza è che già all’indomani del voto, si possa dar seguito in modo pratico e immediato a tutte le mie segnalazioni e si possano trovare finalità fattive all’esecuzione di quello di cui c’è bisogno per mettere in sicurezza e far ripartire il centro storico. Arriveranno questi famosi finanziamenti (i fondi Cipe da oltre 90 milioni di euro n.d.r.). Ecco, spero che ci siano le carte in regola per usarli al più presto per recuperare il centro storico, da troppo tempo abbandonato alla propria sorte, come anche i quartieri e le periferie”.

La mobilità e l’ambiente

Mobilità e ambiente sono tematiche importantissime per Cosenza. Avere una mobilità fruibile e di livello medio-alto, vuol dire riuscire ad accrescere la vivibilità di una città che è anche fulcro e cuore di un’intera provincia, dove ogni giorno si recano per lavoro migliaia di persone e pendolari da tutta la provincia. Migliorare la viabilità permetterà di migliorare anche il benessere e la salute del cittadino. Questo – conclude Morcavallo – la prossima amministrazione comunale dovrà istituire subito un piano del traffico, per decongestionare la città. In passato ci sono state delle scelte sulla mobilità in particolare che non ho condiviso.

Sostenibilità e verde urbano 

Morcavallo si ritiene sensibile al green e alle tematiche e – con una pandemia ancora in corso – vuole far capire quanto sia importante vivere a contatto con la natura, in una città con ampi spazi verdi e dove poter trascorrere del tempo libero e coltivare i propri sport ed hobby.

“Il benessere del corpo e della mente coincide, dunque, con la parola verde – prosegue Morcavallo –  A certificarlo anche la ricerca: chi abita in aree ricche di prati, boschi e spazi verdeggianti è più felice. Ha un livello di stress più basso ed è più più efficiente sul posto di lavoro, aumentando la qualità della vita. Cosenza è una città in crescita, è una città che deve guardare al futuro, ha bisogno di  realizzare nuovi spazi verdi, nuovi spazi dedicati anche agli sport all’aria aperta ed al tempo libero, insomma bisogna creare una città sempre più green. Ecco –  conclude Morcavallo -queste sono le tematiche che nel nuovo consiglio comunale di Cosenza andranno assolutamente riviste”.

Area Urbana

Pd, Commissione garanzia “valuteremo i fatti avvenuti a Cosenza”

Così la Commissione regionale di Garanzia, riunita con i Presidenti della Commissioni Provinciali dopo lo scontro verbale e il successivo video postato sui social

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

COSENZA – “La Commissione regionale di Garanzia, riunita con i Presidenti della Commissioni Provinciali, riconferma, in modo assoluto, il suo ruolo di garante della gestione e del monitoraggio delle procedure di tesseramento, della democrazia interna del partito e di selezione, sulla base di quanto previsto dallo Statuto e dal Codice etico, delle richieste di iscrizione. La commissione procederà ad esaminare con estrema attenzione gli avvenimenti accaduti giovedì 25 novembre nel corso dell‘assemblea degli iscritti di Cosenza per valutarne le conseguenze. Ringrazia il Presidente Italo Reale per il comportamento composto che ha reso omaggio al ruolo di noi tutti, esprime disapprovazione per ciò che risulta dal video che ha libera circolazione in tutta la Calabria ed esprime disappunto per le parole espresse contro la Cittadinanza di Sambiase”. E’ quanto si legge in una nota della stessa Commissione dopo lo scontro verbale verificatosi nel corso dell’assemblea degli iscritti di Cosenza e il successivo video postato sui social.

Continua a leggere

Area Urbana

Piove nella scuola materna di Via Negroni. Bimbi rimandati a casa

Infiltrazioni d’acqua dal soffitto della scuola a causa delle forti piogge registrate negli ultimi giorni

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

COSENZA – A causa delle forti piogge che da giorni si stanno abbattendo su tutto il cosentino, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire nella scuola dell’infanzia “Natalia Ginzburg” di via Negroni a Cosenza, per effettuare un controllo dopo che, nel plesso scolastico, si sono registrate delle infiltrazioni dal soffitto. L’acqua, in particolare, ha iniziato a cadere all’interno dei bagni della scuola. Per precauzione tutti i genitori sono stati invitati ad andare a prendere i propri figli, mentre i vigili del fuoco stanno effettuando un controllo accurato nel plesso. Alcuni genitori hanno evidenziato che non è la prima volta che succede e che da diverso tempo hanno segnalato la problematica al Comune di Cosenza.

Continua a leggere

Area Urbana

Rende, violento scontro sulla Statale 107 a Piano Monello. Due feriti

Sarebbero al momento due le persone rimaste ferite, una in condizioni gravi. Al momento la statale 107 è chiusa

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

RENDE (CS) – Un brutto incidente è avvenuto questo pomeriggio sulla Statale 107 nel territorio di Rende. Forse a causa delle cattive condizioni del tempo e della forte pioggia che da giorni non da tregua a tutto il cosentino, due auto (una Citroen C5 e una Fiat Stilo) si sono scontrate in modo violento sul rettilineo si si trova poco prima dell’ingresso per Piano Monello al km 26,100. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i sanitari del 118 che hanno trasportato in ospedale due persone rimaste ferite. Una di queste, estratta dalle lamiere contorte dai vigili del fuoco, sembrerebbe in modo grave.

Al momento la Statale 107 è bloccata in entrambe le direzioni per permettere i rilievi e la rimozione dei veicoli incidentati che hanno invaso entrambe le carreggiate. Presenti sul posto anche la polizia stradale e personale dell’Anas, per il ripristino delle normali condizioni di sicurezza della sede stradale.

Continua a leggere

Di tendenza