ASCOLTA RLB LIVE
Search

Sara Frangella

Sara non ce l’ha fatta: √® la terza giovane vittima del terribile incidente di venerd√¨

Ricoverata in condizioni critiche, ha lottato per la vita fino a questa mattina. Si √® spenta all’ospedale di Cosenza. Sara √® la terza vittima del terribile incidente avvenuto sulla statale 18 la mattina del 29 aprile

 

COSENZA – I famigliari, gli amici, tutti i compagni del liceo “Galileo Galilei” di Paola dove la ragazza studiava non l’hanno abbandonata un solo secondo, sperando in un miracolo. Tutti a pregare distrutti da un dolore troppo grande, dietro la porta di un ospedale da 4 giorni. Quelli¬†passati da quell’incidente pauroso sulla Statale 18 di un maledetto venerd√¨ di fine aprile, quando alle 7.15 di mattina, la Lancia Y sulla quale viaggiavano 4 giovanissime studentesse che¬†raggiungevano l’istituto scolastico nel quale stavano per diplomarsi, a causa della pioggia e dell’asfalto viscido, si √® scontrata con un Suv guidato dal sindaco di Grisolia, ribaltandosi pi√Ļ volte e spezzando da subito la vita di¬†Ida Oliva e Filomena Santoro di 18 e 19 anni, mentre le altre due ragazze venivano trasportate in elisoccorso ferite ma vive.

Incidente statale 18

Ida Oliva e Filomena Santoro di 18 e 19 anni morte nell’incidente di venerd√¨

Ma una delle due giovani era in condizioni gravissime. Questa mattina √® arrivata la terribile notizia: Sara Frangella non ce l’ha fatta, diventando la terza giovane vittime di quello schianto che ha lasciato sull’asfalto i sogni e le speranze¬†di 3 giovanissime ragazze che frequentavano l‚Äôultimo anno delle superiori.¬†Troppo profonde le ferite riportate nell’incidente. I medici hanno fatto di tutto per salvarle la vita ma non c’√® stato nulla da fare. Sara aveva 19 anni e nel tempo libero lavorava come baby sitter. Amava la musica, i viaggi e gli amici.¬†I genitori, pur distrutti dal dolore, hanno compiuto un gesto di grande umanit√† dando il loro assenso per l’espianto degli organi.