Enzo-Paolini

Elezioni Cosenza: Paolini candidato sindaco dopo la rottura con il PD

L’avvocato Enzo Paolini ci riprova e dopo la violenta rottura avvenuta ieri sera in viale Trieste è pronto a ‘scendere in campo’.

 

COSENZA – La rottura con il PD e i ‘fratelli’ socialisti di Luigi Incarnato pare sia ormai insanabile. Il litigio avvenuto ieri sera nella sede del PD di viale Trieste ha già modificato gli schemi delle prossime elezioni amministrative della città di Cosenza. Allontanata la prospettiva di far scegliere ai cosentini il proprio candidato alla carica di sindaco del centrosinistra resta un polo spaccato a causa di scelte che pare siano state imposte dall”alto’. Si vocifera che sia stato lo stesso Renzi a chiedere la candidatura di Lucio Presta alle prossime elezioni amministrative. Una presa di posizione che non è piaciuta al PSE e sulla quale la famiglia ‘Gentile’ rappresentata in consiglio comunale da Franco Perri si è riservata di esprimersi. Abbandonata la lunga riunione tra le grida di Cipparrone che urlava denunciando l’episodio come una ‘vigliaccata’ il partito è pronto a scendere in campo con il proprio candidato.

 

Enzo Paolini che nel 2011 aveva catalizzato quasi il 27% dei voti degli elettori cosentini sarà in lizza per la carica di primo cittadino. A sostenerlo le liste che lo appoggiarono nel 2011 (Cosenza Domani, Autonomia e Diritti, Sinistra Ecologia e Libertà, Italia dei Valori, PSDI, Giovine Cosenza, Federazione dei Verdi, Partito Liberale Italiano, Partecipazione per Rinnovamente) insieme a Scelta Civica e Buongiorno Cosenza. L’avvocato Enzo Paolini come l’ex sindaco Mario Occhiuto e l’attuale sindaco di Rende Marcello Manna è stato accusato dal collaboratore di giustizia Adolfo Foggetti di aver barattato voti con la cosca Rango – Abbruzzese (Occhiuto invece sarebbe stato ‘portato’ anche dai Perna e Manna dai Lanzino). I tre non risultano però iscritti nel registro degli indagati per voto di scambio sul quale, per ora, appare solo l’ex sindaco di Castrolibero Orlandino Greco.

 

CLICCA QUI PER

 

IL LITIGIO DI VIALE TRIESTE

Il Pd ha deciso: Lucio Presta candidato sindaco di Cosenza. Pse: “Venduti”

LE PROPOSTE ELETTORALI DI LUCIO PRESTA 

Il manager dei Vip vuole diventare sindaco: ”Porterò Cosenza in televisione”