ASCOLTA RLB LIVE
Search

mafia-massoneria-reggio-calabria-politica-indagati

Massoneria, politica e clan: coinvolti un prete, un pentito e una giornalista (ECCO TUTTI I NOMI)

Si va alla sbarra per quello che sar√† uno dei maxi-processi della storia della masso-‘ndrangheta. Settantadue¬†le persone indagate per aver pilotato appalti, voti, concorsi, sentenze e assunzioni. ¬†

 

REGGIO CALABRIA – Riunite in unico processo le pi√Ļ importanti inchieste eseguite nel¬†2016 dai carabinieri, dalla polizia e dalla guardia di finanza e note a tutti con i nomi di “Mammasantissima”, “Sistema Reggio”, “Fata Morgana”, “Reghion” e “Alchimia”. Ieri √® arrivata la resa dei conti: l‚Äôufficiale giudiziario ha bussato alla porta di 72 persone, cui √® stato notificato dalla Dda di Reggio¬†Calabria l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, per i reati di associazione mafiosa, voto di scambio, violazione della legge Anselmi, corruzione, estorsione, truffa, falso ideologico e rivelazione di segreti d’ufficio. Personaggi pubblici, uomini di successo, della politica, in carica e non; in affari con la ‘ndrangheta e la massoneria deviata. Faccendieri, personalit√† di spicco nelle istituzioni pubbliche, nello Stato; persino un sacerdote, un magistrato in pensione, una giornalista e un collaboratore di giustizia.¬†Sono tutti loro quelli che, per la Procura distrettuale antimafia, tenevano in pugno la citt√† dello Stretto.¬†

 

Facevano affari con mafiosi per pilotare ogni cosa: posti di lavoro, appalti, concorsi pubblici, ecc. Un gruppo variegato, una “cupola di invisibili” potentissima, secondo gli inquirenti, capeggiata da i “De Stefano”, la cosca numero uno di Reggio. Ieri, per i primi 72, l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, firmato dal procuratore Federico Cafiero De Raho, l‚Äôaggiunto Gaetano Paci e i sostituti Giuseppe Lombardo,¬†Roberto Di Palma, Stefano Musolino, Giulia Pantano e Walter Ignazitto.¬†Si va alla sbarra, dunque, per quello che sar√† uno dei maxi-processi della storia della masso-‘ndrangheta.¬†Al centro dell‚Äôinchiesta le due teste pensanti della ‚Äėndrangheta reggina: gli avvocati Paolo Romeo (ex parlamentare del Psdi) e Giorgio De Stefano, ‚Äúsoggetti cerniera”¬†che interagiscono tra l‚Äôambito “visibile‚Äô e quello occulto dell‚Äôorganizzazione criminale‚ÄĚ. Spicca, poi, il senatore Antonio Caridi (in carcere da agosto per l‚Äôordinanza di custodia cautelare per associazione mafiosa emessa nei suoi confronti, nell‚Äôambito di “Mammasantissima”);¬†l’ex sottosegretario regionale Alberto Sarra (ex An); il presidente della Provincia di Reggio Giuseppe Raffa (Forza Italia). Oltre a loro, come braccio operante e “cerniera” tra i due mondi, Francesco Chirico.

 

Ma sono tanti gli invisibili, divenuti ormai visibilissimi agli occhi di tutti. Avviso anche all’ex sindaco di Villa San Giovanni Antonio Messina¬†e¬†al prete di San Luca don Pino Strangio, parroco del santuario di Polsi (imparentato con i Nirta-Strangio, fu lui a stabilire la¬†pace tra le cosche protagoniste della strage di Duisburg). E anche in questo caso, don Pino mediava nelle¬†relazioni tra esponenti delle forze dell‚Äôordine, della sicurezza pubblica ed esponenti della ‚Äėndrangheta. Poi due uomini che avrebbero dovuto rappresentare la legge e dunque la giustizia: il¬†magistrato in pensione Giuseppe Tuccio e l‚Äôavvocato Antonio Marra.¬†E ancora la giornalista Teresa Munari; l‚Äôex assessore comunale Amedeo Canale; Saverio Genoese Zerbi e il funzionario della Corte d‚ÄôAppello Aldo Inuso. Tutti accusati di far parte di un‚Äôassociazione segreta, capace di infiltrarsi negli enti locali dettandone gli indirizzi politici.¬†Nell’inchiesta sono coinvolti anche due dipendenti del Tribunale di Reggio¬†Calabria, Maria Antonietta Febbe e Andrea Santo Tortora, accusati di falso e truffa per aver aiutato un aspirante avvocato a superare l’esame di ammissione alla professione. Il 2016¬†si apre con 72 nomi eccellenti di persone nel campo degli indagati. Chiss√† il¬†2017¬†cosa riserver√† a chi ne √® rimasto fuori.

 

ECCO I NOMI DEGLI INDAGATI

  • Vincenzo Amodeo, Reggio Calabria – 61 anni
  • Antonino Araniti, Reggio Calabria – 38 anni
  • Domenico Aric√≤, Reggio Calabria – 46 anni
  • Vincenzo Carmine Barbieri, Reggio Calabria – 55 anni
  • Giovanni Cacciola, Reggio Calabria – 65 anni
  • Marcello Camera, Reggio Calabria – 60 anni
  • Amedeo Antonio Canale, Reggio Calabria – 42 anni
  • Demetrio Cara,¬† Reggio Calabria – 49 anni
  • Antonio Caridi,¬† Reggio Calabria – 47 anni
  • Carmelo Giuseppe Cartisano, Reggio Calabria – 42 anni
  • Angela Chirico, Reggio Calabria – 26 anni
  • Antonino Chirico, Reggio Calabria – 24 anni
  • Domenico Chirico, Reggio Calabria – 28 anni
  • Domenico Chirico,¬† Reggio Calabria – 30 anni
  • Francesco Chirico,¬† Reggio Calabria – 72 anni
  • Francesco Chirico,¬† Reggio Calabria – 55 anni
  • Giuseppe Chirico,¬† Reggio Calabria – 56 anni
  • Paola Colombini,¬† Reggio Calabria – 41 anni
  • Dimitri De Stefano,¬† Reggio Calabria – 43 anni
  • Giorgio De Stefano,¬† Reggio Calabria – 68 anni
  • Alessandro Delfino,¬† Reggio Calabria – 50 anni
  • Maria Antonietta Febbe,¬† Reggio Calabria – 58 anni
  • Maria Luisa Franchina,¬† Reggio Calabria – 61 anni
  • Lorena Franco,¬† Reggio Calabria – 26 anni
  • Roberto Franco,¬† Reggio Calabria – 56 anni
  • Emilio Angelo Frascati,¬† Reggio Calabria – 60 anni
  • Saverio Genoese Zerbi,¬† Reggio Calabria – 72 anni
  • Primo Gio√©,¬† Reggio Calabria – 47 anni
  • Pasquale Massimo Gira,¬† Reggio Calabria – 50 anni
  • Paolo Giustra,¬† Reggio Calabria – 52 anni
  • Antonio Idone, Villa San Giovanni – 56 anni
  • Giuseppe Iero,¬† Reggio Calabria – 24 anni
  • Aldo Inuso,¬† Reggio Calabria – 56 anni
  • Elena Mariaserena Inuso,¬† Reggio Calabria – 29 anni
  • Domenico Marcian√≤,¬† Reggio Calabria – 23 anni
  • Antonio Marra,¬† Reggio Calabria – 61 anni
  • Maria Angela Marra Cutrupi,¬† Reggio Calabria – 52 anni
  • Anna Rosa Martino,¬† Reggio Calabria – 46 anni
  • Antonio Messina,¬† Reggio Calabria – 45 anni
  • Andrea Miceli, Palermo – 36 anni
  • Antonino Miceli, Palermo – 74 anni
  • Angela Minniti,¬† Reggio Calabria – 45 anni
  • Giovanni Sebastiano Modafferi,¬† Reggio Calabria – 39 anni
  • Roberto Moio,¬† Reggio Calabria – 52 anni
  • Teresa Munari,¬† Reggio Calabria – 69 anni
  • Bruno Nicolazzo,¬† Reggio Calabria – 49 anni
  • Antonino Nicol√≤,¬† Reggio Calabria – 64 anni
  • Alessandro Nicol√≤,¬† Reggio Calabria – 31 anni
  • Carmelo Salvatore Nucera,¬† Reggio Calabria – 57 anni
  • Domenico Nucera,¬† Reggio Calabria – 71 anni
  • Giovanni Pellicano,¬† Reggio Calabria – 64 anni
  • Domenico Pietropaolo,¬† Reggio Calabria – 81 anni
  • Giovanni Pontari,¬† Reggio Calabria – 57 anni
  • Giuseppe Raffa,¬† Reggio Calabria – 57 anni
  • Giuseppe Rechichi,¬† Reggio Calabria – 56 anni
  • Rosario Rechichi,¬† Reggio Calabria – 56 anni
  • Giovanni Carlo Remo, Reggio Calabria – 58 anni
  • Paolo Romeo,¬† Reggio Calabria – 69 anni
  • Saveria Sacc√†,¬† Reggio Calabria – 47 anni
  • Natale Saraceno,¬† Reggio Calabria – 53 anni
  • Alberto Sarra, Reggio Calabria – 50 anni
  • Andrea Scordo, Reggio Calabria – 70 anni
  • Michele Serra, Reggio Calabria – 49 anni
  • Giuseppe Smeriglio, Reggio Calabria – 52 anni
  • Domenico Stillitano, Reggio Calabria – 54 anni
  • Mario vincenzo Stillitano, Reggio Calabria – 50 anni
  • Giuseppe Strangio, San Luca – 60 anni
  • Andrea Tortora, Reggio Calabria – 36 anni
  • Gaetano Tortorella, Reggio Calabria – 62 anni
  • Giuseppe Tuccio, Reggio Calabria – 82 anni
  • Rocco Antonio Zoccali, Reggio Calabria – 66 anni
  • Giovanni Zumbo, Reggio Calabria – 69 anni