ASCOLTA RLB LIVE
Search

I No Muos approdano a Cosenza per una lunga estate antimilitarista

COSENZA – L’Italia asseconda gli interessi militari statunitensi consentendo l’installazione nella Sicilia orientale di mega antenne ad alta frequenza.

In vista della manifestazione del 9 agosto e del campeggio che si terrà al presidio No Muos di Niscemi i comitati No Muos incontrano i comitati ambientali del cosentino. Oggi a partire dalle 18,30 presso la Fucina Anarchica sita nell’area delle ex officine ferroviarie tra viale Parco e via Popilia si discuterà delle problematiche legate all’elettrosmog provocato dal sistema di comunicazione bellica satellitare della base USA siciliana di Niscemi. Nonostante la ratifica sostanziale del sistema militare da parte di entrambi i rami del parlamento la lunga estate di lotta del Movimento no Muos non si arresta. Nel corso dell’iniziativa verrà proiettato il documentario Come il fuoco sotto la brace di Giuseppe Firrincieli, che narra un anno di lotte dal passaggio della gru ai blocchi stradali delle mamme no Muos fino all’invasione della base di contrada Ulmo da parte di migliaia di cittadini. A seguire dibattito con Fabio D’Alessandro del comitato No Muos di Niscemi, cena sociale vegana e intrattenimento musicale.